Cronaca Piazza Valeriano Gatta

Accoltellamento a Rocca di Papa: grave in ospedale dopo cinque fendenti all'addome

L'aggressione poco dopo la mezzanotte in piazza Valeriano Gatta. In fuga l'aggressore ricercato dai carabinieri

Grave aggressione nel cuore della notte di Rocca di Papa dopo che un uomo è stato raggiunto da cinque coltellate all'addome. Le violenze si sono verificate poco dopo la mezzanotte in piazza Valeriano Gatta, nella parte arte del paese.

TRASPORTATO IN OSPEDALE - A ricevere i fendenti un cittadino italiano di 43 anni residente nel piccolo centro dei Castelli Romani, lasciato in terra in una pozza di sangue e trasportato d'urgenza dai sanitari del 118 in codice rosso all'ospedale San Sebastiano Martire di Frascati dove è ricoverato in gravissime condizioni.

ACCOLTELLATORE IN FUGA - A sferrare le coltellate un giovane residente ai Castelli Romani, poi dileguatosi una volta ferito il contendente. Sul posto i carabinieri del Nucleo Radiomobile Operativo della Compagnia di Frascati, diretti dal maggiore Giuseppe Iacoviello che, ascoltati i testimoni, si sono messi alla ricerca dell'aggressore, un cittadino albanese di 27 anni.

LITE E AGGRESSIONE - Ancora da ricostruire la dinamica dell'accaduto, secondo una prima sommaria ricostruzione l'accoltellamento potrebbe essere avvenuto in seguito ad una lite relativa a questioni economiche, anche se i Militari dell'Arma non escludono altre ipotesi e piste investigative.

CACCIA ALL'AGGRESSORE - Avviate le indagini i carabinieri del Norm di Frascati si sono messi sulle tracce del cittadino albanese. Diverse le perquisizioni effettuate nel cuore della notte e riprese all'alba di questa mattina. Nel corso delle indagini i Militari hanno rinvenuto elementi utili al buon esito delle ricerche.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltellamento a Rocca di Papa: grave in ospedale dopo cinque fendenti all'addome

RomaToday è in caricamento