Cronaca Piazza Domenica Santarelli

Lite dopo incidente stradale finisce nel sangue, un uomo accoltellato

Sul posto sono poi intervenuti la polizia locale e i carabinieri che hanno arrestato il responsabile dell'aggressione

Immagine di repertorio

Una lite dopo un incidente stradale è finita nel sangue. E' successo a Passoscuro, nel comune di Fiumicino, dove un uomo di 47 anni è stato accoltellato da un 42enne. I fatti si sono consumanti alle 16:30 dell'8 luglio in via Santarelli davanti agli occhi della pattuglia per il rilevamento dei sinistri stradali della Polizia Locale di Fiumicino che stata procedendo ai consueti rilievi di un banale incidente senza feriti.

All'improvviso, dopo un diverbio, la scena dell'incidente si è trasformata nel set di un film, come racconta la vicecomandante della Polizia Locale Daniela Carola, che in quel momento coordinava gli agenti in campo: "Una delle due persone coinvolte, il 42enne, ha improvvisamente estratto un coltello che teneva nella sua auto e lo ha usato per sfregiare l'altro automobilista, un uomo di anni 47. Colto completamente di sorpresa, l'uomo ferito non ha potuto fare niente per evitare il colpo".

I Carabinieri di Passoscuro, arrivati sul posto chiamati dalla Polizia Locale, hanno arrestato il responsabile dei fatti per "lesioni personali aggravate" e "porto di armi atti ad offendere". Al momento il 42enne è ai domiciliari. L'uomo, ferito alla testa, ne avrà per 15 giorni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite dopo incidente stradale finisce nel sangue, un uomo accoltellato

RomaToday è in caricamento