rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca

Accoltella ragazzo alla testa in una comunità per minori, arrestato 17enne

Sequestrato un coltello di venti centimetri. L'aggressore è stato portato nel carcere minorile, trasportata in ospedale la vittima

Lo ha colpito alla testa con un coltello costringendolo alle cure dell'ospedale. E' accaduto questa notte in zona La Pisana-Monte Stallonara, all’interno di una comunità per minori. Poco dopo la mezzanotte, uno dei giovani ospiti  della struttura è entrato in una delle stanze e, dopo aver svegliato un altro ragazzo, gli ha sferrato una coltellata colpendolo alla testa, all’altezza della tempia.

CHIAMATA ALLA POLIZIA - Dell’accaduto sono stati avvisati alcuni educatori del centro, che hanno subito richiesto l’intervento della Polizia di Stato e del personale sanitario. Gli agenti del Commissariato San Paolo e del Reparto Volanti, giunti sul posto, hanno ascoltato i testimoni per cercare di ricostruire l’accaduto, rintracciando  poi l’autore dell’accoltellamento, presente ancora all’interno del centro nonché l’arma utilizzata, un coltello di circa 20 centimetri.

ARRESTATO MINORE - Il giovane, un 17enne etiope, al termine  è stato arrestato e condotto presso il centro di prima accoglienza di via Virginia Agnelli. Dovrà rispondere di tentato omicidio. Il ferito, condotto in ospedale per le cure necessarie, è stato dimesso e non corre pericolo di vita. Le successive indagini cercheranno di capire i motivi del gesto cruento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltella ragazzo alla testa in una comunità per minori, arrestato 17enne

RomaToday è in caricamento