menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Marcellina: accoltella cognato durante una lite, arrestato

Il 48enne romano è ora accusato del tentato omicidio del compagno di sua sorella. L'arrestato e sua moglie convivevano con l'altra coppia e la lite sarebbe scoppiata proprio per cause legate alla convivenza

Un uomo di 48 anni ha accoltellato ieri il compagno di sua sorella a Marcellina in provincia di Roma. L'uomo per questo motivo è stato arrestato dai carabinieri della locale stazione.

Le due coppie, da qualche giorno, convivevano nello stesso appartamento. Secondo quanto accertato, proprio i motivi legati alla convivenza avrebbero scatenato la violenta lite. Il ferito é stato trasportato al pronto soccorso dell'ospedale San Giovanni Evangelista di Tivoli dove è stato giudicato guaribile in 20 giorni. L'arrestato, che dovrà rispondere di tentato omicidio, è stato trasferito a Rebibbia.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Notizie

Blocco traffico a Roma: domenica 24 gennaio niente auto nella fascia verde

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

  • De Magna e beve

    12 "vizi" artigianali: nuovo regno del tiramisù apre a Roma

  • De Magna e beve

    Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento