Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Focene, smantellato mini accampamento abusivo sulle dune

Operazione congiunta di Polizia Locale e degli uffici Ambiente e Ati di Fiumicino. Sul posto non è stata rinvenuta alcuna merce anomala

In un'operazione congiunta tra Polizia Locale di Fiumicino, Ufficio Ambiente e ATI, sono stati identificati 6 cittadini stranieri che dormivano in tenda presso le dune di Focene. I controlli, che si sono svolti sin dalle prima ore di questa mattina, volti al ripristino delle condizioni ambientali, hanno portato alla rimozione della tendopoli.

I cittadini stranieri erano in possesso di permesso di soggiorno, autorizzazione per il commercio su aree pubbliche e nullaosta per l'esercizio del commercio sulle aree demaniali marittime. Sul posto non è stata rinvenuta alcuna merce.

E' stato inoltre identificato un cittadino italiano che già negli scorsi anni si era accampato nei pressi delle dune posizionando una tettoia in legno, che si è provveduto a smantellare. Sono state infine rimosse due tende e una tettoia in legno con all'interno un tavolo e alcune sedie abbandonati da ignoti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Focene, smantellato mini accampamento abusivo sulle dune

RomaToday è in caricamento