Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Roviano

Cadono calcinacci in strada dal ponteggio senza rete, una denuncia

La scoperta da parte dei carabinieri impegnati nei controlli contro l'abusivismo edilizio e la sicurezza sui luoghi di lavoro

I controlli da parte dei carabinieri con l'ausilio di un elicotter

Tolleranza zero nei confronti degli abusi edilizi e del mancato rispetto delle norme di sicurezza sui posti di lavoro nell'area dei Comuni della Valle dell'Aniene. A stringere le maglie contro le irregolarità i carabinieri della Compagnia di Subiaco, con il supporto del Nucleo Elicotteri del Gruppo Volo di Pratica di Mare, che hanno scoperto e denunciato due persone. 

PONTEGGIO SENZA RETE DI PROTEZIONE - Grazie ad una prima ricognizione dall'elicottero i militari dell’Arma hanno individuato diversi obiettivi da sottoporre a controllo. I successivi accertamenti sul campo hanno consentito di accertare che un imprenditore di Carsoli, Comune abruzzese ai confini con il Lazio, impegnato in lavori di ristrutturazione di una palazzina nel Comune di Roviano, aveva allestito un ponteggio sprovvisto di rete di protezione e mantovana parasassi, con conseguente caduta di calcinacci e materiale sulla sede stradale. 

PORTICO ABUSIVO AD AGOSTA - Analogamente un commerciante di Agosta è finito nei guai per aver realizzato un portico in muratura senza alcun permesso a costruire. Per entrambi è scattata la denuncia a piede libero. Continueranno le operazioni da parte dei Carabinieri finalizzate a reprimere gli illeciti e gli scempi edilizi e urbanistici che vengono perpetrati nel vasto territorio dell’Alta Valle dell’Aniene.
 

Subiaco-4

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cadono calcinacci in strada dal ponteggio senza rete, una denuncia

RomaToday è in caricamento