menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aspettando la canonizzazione è caccia agli abusivi: "Controlli solo a Pasqua e Natale"

Situazione quasi sotto controllo quella dell'abusivismo commerciale in zona San Pietro durante la Pasqua e la canonizzazione. Ma piovono polemiche

Dopo la Santa Messa di Pasqua e in attesa della prossima canonizzazione dei due Papi, Giovanni Paolo II e Giovanni XXIII, le strade limitrofe la Basilica di San Pietro sono battute a tappeto da agenti della Polizia per ripristinare il decoro in una delle zone più affollate per questo fine aprile pieno di impegni religiosi. 

Per via della Conciliazione nessun venditore ambulante con borse, foulard o occhiali da sole ai lati della strada, così come in via dei Corridori. Camminando si incontrano solo molti agenti che controllano la zona. 

Situazione molto tranquilla anche a Castel Sant'Angelo, luogo solitamente preso d'assalto dai venditori abusivi, oggi stranamente vuoto. Ma pochi passi e spiegato il mistero: una macchina della Polizia proprio al centro della Piazza ha scoraggiato anche i più temerari.
"E' ormai una settima che la situazione è tranquilla, ma solo perchè c'è una pattuglia proprio sotto il castello. Dopo la canonizzazione dei Papi, torneranno tutti, anche più di prima", ha dichiarato un venditore di souvenir con una bancarella proprio sulla piazza del castello.

Immancabili le polemiche: "Non devono venire solo a Pasqua e Natale, quando la zona è piena di turisti. Noi - dichiara un venditore di un camion bardella zona - siamo stanchi della situazione e non ci bastano dieci giorni l'anno di tranquillità. Qui è sempre peggio". 

Nonostante la situazione sia tranquilla nelle predette zone, alcuni, tra i più audaci, ci provano comunque e nascosti tra le macchine di via di Porta Angelica e piazza Risorgimento attrezzano le loro piccole bancarelle. Prevalentemente di borse ma non mancano piccoli tavolini con occhiali di tutti i colori. La situazione, quasi comica, si ripete ad ogni angolo della via: i due poliziotti di guardia si avvicinano e gli ambulanti si nascondono nelle vie laterali, eludendo così i controlli. 


Argomenti
Condividi
In Evidenza
Notizie

Blocco traffico a Roma: domenica 24 gennaio niente auto nella fascia verde

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    "Ma che c'hai prescia?", cosa significa e perché si dice così

  • Sicurezza

    Come eliminare l’odore di fumo in casa

  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento