Cronaca

Borse e scarpe false vendute nel cuore di Roma: fermati 11 abusivi

La mirata attività ha portato al sequestro di centinaia di oggetti vari

Continua la lotta all'abusivismo commerciale nel cuore di Roma, nell'area tra piazza Venezia, Fontana di Trevi e Fori Imperiali. I Carabinieri della Compagnia Roma Centro hanno eseguito diversi blitz sequestrando centinaia di oggetti vari, alcuni anche con marchi palesemente contraffatti.

La merce è stata sequestrata a 11 cittadini stranieri, nove del Bangladesh, uno del Mali e uno del Senegal, di età compresa tra i 21 e 49 anni, sorpresi a venderla in strada mentre si aggiravano tra la folla di passanti e turisti.

Per 3 di loro – un cittadino bengalese, il maliano e il senegalese -  è scattata la denuncia a piede libero con l’accusa di introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi, mentre per i restanti 8 – tutti cittadini bengalesi – è stata elevata una sanzione amministrativa per vendita ambulante non autorizzata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borse e scarpe false vendute nel cuore di Roma: fermati 11 abusivi

RomaToday è in caricamento