Domenica, 20 Giugno 2021
Cronaca

Abusi su donna a Rignano: l'autore è già in carcere per stupro

I carabinieri sono riusciti ad arrivare a lui grazie alla denuncia della vittima degli abusi. È in carcere già da maggio e ora dovrà scontare anche il nuovo reato imputatogli

Dall'8 maggio è in carcere per aver stuprato e picchiato una ragazza 23enne a Morlupo ma solo ora si scopre che è lui stesso, un romeno di 39 anni, l'autore di una violenza sessuale di qualche mese prima, avvenuta questa vola a Rignano Flaminio. I carabinieri sono riusciti ad arrivare a lui grazie alla denuncia della vittima degli abusi, una donna ormai estenuata dalle continue violenze da parte dell'uomo che le estorceva anche denaro minacciando ripercussioni sul figlio. Le conseguenti indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Tivoli, hanno permesso ai militari di raccogliere fondati elementi di colpevolezza, sulla base dei quali l'Autorità Giudiziaria ha emesso un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti dello spregiudicato aguzzino, già detenuto a Rebibbia. Lo scorso maggio il romeno stuprò e picchiò una romana di 23 anni, fidanzata di un suo amico e connazionale. Li aveva incontrati in un cash&carry di Morlupo, dove l'uomo fece prima ubriacare il suo amico e poi abusò della ragazza. (Fonte Ansa)
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abusi su donna a Rignano: l'autore è già in carcere per stupro

RomaToday è in caricamento