rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Tor Bella Monaca / Via dell'Archeologia

Tor Bella Monaca: "Sono stanca di accudirla", madre abbandona figlia disabile in casa

Ad attirare l'attenzione dei vicini le urla della 41enna abbandonata diverse volte da sola nel suo appartamento di via dell'Archeologia. La donna, trovata in condizioni igienico-sanitarie precarie, ha rischiato di morire di fame

"Sono stanca e stufa di accudirla". Queste le aggiacchianti parole che una madre ha rivolto ai carabinieri per giustificare l'abbandono della figlia disabile di 41 anni nel proprio appartamento di Tor Bella Monaca. La donna, che soffre di disturbi psichiatrici, ha rischiato di morire per il caldo e la fame dopo essere stata chiusa in casa e abbandonata dalla madre, perché ''non ne poteva più'' di lei. La scoperta nella tarda mattinata di domenica 4 agosto quando una segnalazione al 112 indicava la presenza di urla da una casa di via dell'Archeologia.

CHIAMATA AL 112 - Allerta alle forze dell'ordine ed al 118 che ha determinato l'arrivo sul posto dei carabinieri della stazione di Tor Bella Monaca che, constatando la presenza di una donna che urlava da dietro la porta di un'abitazione del R5, sono entrati ed hanno atteso il ritorno della madre (una 64enne romana), avvenuto intorno alle 15. Quando i carabinieri sono penetrati in casa, intorno a mezzogiorno, hanno trovato la 41enne nel degrado, denutrita, senza medicine e chiusa in casa in una cappa di calore. La donna, invalida, piangeva e urlava chiedendo di sua madre, che fino al giorno prima si prendeva cura di lei. Ad intervenire sono stati anche i sanitari del 118 di Roma, che hanno soccorso la disabile.

DENUNCIATA - Dopo aver tentato di contattare i servizi sociali, chiusi nel week end, i militari sono riusciti a rintracciare la madre della 41enne. La donna, una romana di 64 anni, una volta portata in caserma e denunciata per abbandono di incapace, si è prima giustificata dicendo di essere andata a trovare sua madre. Poi ha detto: ''ero esasperata da mia figlia, non ne potevo più''. La disabile, che urlava e chiedeva della mamma, è tornata a riabbracciarla nonostante tutto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tor Bella Monaca: "Sono stanca di accudirla", madre abbandona figlia disabile in casa

RomaToday è in caricamento