rotate-mobile
Cronaca Trastevere / Via di Porta Portese

Diminuiscono a Roma gli abbandoni estivi dei cani

I dati resi noti dall'associazione volontari del canile di Porta Portese. Per contro aumentano gli abbandoni dei gatti. Tra le cause anche la crisi economica

Calano gli abbandoni dei cani ma aumentano quelle dei gatti. Questo secondo i dati dell'associazione volontari del canile di Porta Portese. Gli abbandoni estivi dei cani sono diminuiti: in due anni, dal 2011, sono entrati nel canile di ingresso della città di Roma 100 cani in meno (dai 530 cani del 2011 ai 437 cani del 2013).

AMICI A 4 ZAMPE - Un dato che dimostra come i cani vengono percepiti ormai a tutti gli effetti come membri della famiglia ed in quanto tali vengono tutelati e protetti: un dato confermato anche dall'aumento delle microchippature infatti oltre ad essere un obbligo di legge, il microchip è l'unico modo per tutelare un animale e ritrovarlo facilmente in caso di smarrimento ed i cittadini romani hanno ben recepito il messaggio.

ABBANDONO DEI GATTI - Aumentano però gli abbandoni dei gatti: dal 2011 ad oggi, nell'unico Punto di Primo Soccorso Gatti della Capitale sono entrati quasi 100 gatti in più (nel 2011 sono entrati nel Punto di Primo Soccorso Gatti del Canile Muratella 156 gatti, nel 2013 addirittura 241 gatti) il che significa che se nel 2011 ogni giorno entravano a Muratella 6 cani e 2 gatti, oggi entrano 5 cani e 3 gatti, un rend molto preoccupante. Inoltre diminuiscono drammaticamente le adozioni: 120 adozioni in meno rispetto al 2012, 100 adozioni in meno rispetto al 2011.

CRISI ECONOMICA - E' la dimostrazione che la crisi economica si fa sentire e frena molte famiglie a voler "aumentare" la propria famiglia con un amico a quattro zampe. L'Associazione Volontari Canile di Porta Portese, la onlus che dal 1997 gestisce le 4 strutture di Roma Capitale ed il Punto di Primo Soccorso Gatti di Muratella, ricorda però a tutti i cittadini e potenziali adottanti che adottare è un gesto di amore che arricchisce la vita e che, scegliendo un cane o un gatto di canile, non solo si adotta un animale microchippato, vaccinato e sterilizzato ma tutte le cure sanitarie per l'animale adottato possono essere svolte presso l'Ospedale Sanitario della Muratella gestito dalla Asl RmD con sconti che arrivano fino al 30% per ogni prestazione sanitaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Diminuiscono a Roma gli abbandoni estivi dei cani

RomaToday è in caricamento