Chiude il figlio di 3 anni in auto al gelo e va a giocare alle slot machine, arrestato

Il padre è stato trovato dai carabinieri ad Ostia mentre spendeva soldi alle videolottery. Il piccolo medicato in ospedale ed affidato alla madre

Chiuso in auto al freddo con le temperature sotto lo zero. Questa la scena assurda che si sono trovati davanti alle 3:30 di questa notte i carabinieri del Nucleo Radiomobile di Ostia attirata dai gesti di un bambino di poco più di tre anni, abbandonato in una vettura al gelo. Una richiesta di aiuto che ha visto i militari dell'Arma attivarsi per salvare il piccolo, a concreto rischio ipotermia. La vittima è stata accompagnata in ospedale dove è stata visitata per poi essere affidata alle cure della madre.

ABBANDONATO AL GELO IN AUTO - I fatti hanno preso forma sul litorale lidense. Qui i militari dell'Arma, una volta compresa la situazione, hanno fatto calmare il bambino chiuso dentro la vettura, poi, con il bimbo visibilmente turbato, gli hanno indicato i tasti della chisura centralizzata aiutandolo ad uscire dalla macchina nella quale era rimasto intrappolato al gelo. Allertata l'ambulanza del 118, in attesa dellarrivo della stessa, le forze dell'ordine hanno fornito al bambino una prima assistenza riscaldandolo nella loro 'gazzella'. Medicato all'ospedale Grassi la piccola vittima, quattro anni il prossimo ottobre, non ha avuto conseguenze ed è stato poi affidato alla madre, residente ad Ostia.

NELLA SALA SLOT A GIOCARE - Salvato il piccolo ed acquisiti i primi elementi i carabinieri della Compagnia di Ostia si sono attivati alla ricerca del padre sciagurato trovandolo a giocare alle videolottery in una sala slot poco distante. Stupito dalla presenza dei Militari l'uomo, un 33enne originario di Tropea ma residente a Roma da anni, ha poi ammesso le proprie resposanbilità. "Ho perso la cognizione del tempo", le sue parole ai militari che lo hanno poi arrestato con le accuse di "abbandono di minore". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Saldi, a Roma e nel Lazio si parte un mese prima: lo shopping natalizio sarà all'insegna degli sconti

Torna su
RomaToday è in caricamento