menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I 35 chili di hashish trovati dalla polizia a Valle Martella

I 35 chili di hashish trovati dalla polizia a Valle Martella

Hashish "Lemon" pronto ad invadere il mercato a est di Roma , sequestrati 35 chili in un magazzino

Il deposito del "fumo" scoperto dagli investigatori della Squadra Mobile a Valle Martella

Duecentosettanta panetti di hashish marchiato "Lemon" pronti ad invadare il mercato del quadrante est della Capitale. Sono stati i "Falchi" della Sesta Sezione Contrasto al Crimine diffuso della Squadra Mobile della Questura di Roma a scoprire il magazzino stupefacente per poi arrestare un uomo di 55 anni. 

In particolare, nell’ambito di un’attività di polizia giudiziaria finalizzata alla prevenzione e alla repressione del traffico illecito di sostanze stupefacenti o psicotrope nella zona di Valle Martella, comune di Zagarolo, sono emersi, a seguito di specifici servizi di osservazione e pedinamento, elementi tali da far ritenere possibile che in un magazzino in zona fosse occultata un’ingente quantità di sostanze narcotiche.

Hashish Valle Martella 1-2

In effetti gli agenti, dopo aver fatto accesso all’interno del capannone, in uso esclusivo ad un 55enne incensurato, hanno rinvenuto 270 panetti circa di sostanza stupefacente tipo Hashish, custoditi all’interno di due borsoni, per un peso complessivo superiore ai 35 chili

A fronte dell’ingente quantitativo di stupefacente l’uomo è stato tratto in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e condotto presso la Casa Circondariale di Lanciano a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento