Lunedì, 25 Ottobre 2021
Cronaca Bologna / Largo Guido Mazzoni

Autostazione Tibus, sequestrati 23 chili di marijuana. Tre arresti

I carabinieri hanno arrestato 3 cittadini albanesi, un 49enne, un 22enne e una 28enne, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Ieri sera, nel corso di un servizio finalizzato al controllo dei passeggeri in transito presso l’autostazione “Tibus”, in largo Guido Mazzoni, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Parioli, unitamente ai colleghi della Stazione Roma Viale Libia, hanno arrestato 3 cittadini albanesi, un 49enne, un 22enne e una 28enne, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I Carabinieri hanno notato e fermato i due uomini a bordo di un’autovettura e, a seguito degli accertamenti, hanno rinvenuto, all’interno del bagagliaio, diversi borsoni contenenti complessivamente circa 23 chili di marijuana, suddivisa in involucri in cellophane.

Dal controllo è emerso che i fermati avevano in uso un appartamento in via Luca Ghini, zona Alessandrino, dove i Carabinieri hanno deciso di eseguire una perquisizione. In casa è stata trovata la donna, trovata in possesso di 28 g di cocaina. In un mobile del salone è stata rinvenuta anche la somma contante di 3.250 euro, ritenuta provento dell’attività illecita.

Droga e denaro sono stati sequestrati mentre i trafficanti sono stati portati in caserma e trattenuti in attesa del rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autostazione Tibus, sequestrati 23 chili di marijuana. Tre arresti

RomaToday è in caricamento