rotate-mobile
Cronaca Corviale

Mamma e figlio Narcos: 219 chilogrammi di droga in casa

. Trovati fogli con nomi dei clienti. I due sono stati arrestati dai poliziotti

Avevano trasformato la loro casa a Corviale in una base dello spaccio dove erano nascosti oltre duecento chilogrammi di hashish. A bloccare mamma e figlio di 56 e 30 anni sono stati gli agenti dell'XI distretto San Paolo dopo una lunga indagine. I due sono gravemente indiziati del reato di spaccio di sostanza stupefacente in concorso.

I poliziotti hanno intercettato armi e droga nell'appartamento dove hanno rinvenuto, nascosti in tutte le stanze, 219 chilogrammi di hashish divisi in panetti, oltre a 1950 euro in contanti, telefoni cellulari usati per l'illecita attività e fogli manoscritti con nomi e cifre invece per le armi la perquisizione dava esito negativo.

Alla fine degli accertamenti i due sono stati arrestati e in sede di convalida la madre è stata sottoposta alla misura della custodia cautelare in carcere, mentre per il figlio è stata disposta la misura degli arresti domiciliari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mamma e figlio Narcos: 219 chilogrammi di droga in casa

RomaToday è in caricamento