rotate-mobile
Cronaca / Centro Storico / Piazza di Trevi

La polizia locale rimuove 200 "lucchetti dell'amore" da piazza di Trevi

Erano stati fissati agli ornamenti in ferro battuto della Madonnella votiva, il loro peso rischiava di danneggiare le volute metalliche

I 200 “lucchetti dell’amore” che erano stati fissati agli ornamenti in ferro battuto della Madonnella votiva in piazza di Trevi sono stati rimossi dalla polizia locale, nell’ambito di un’ampia operazione anti degrado nella zona della Fontana di Trevi. L’intervento, eseguito dagli agenti del I Gruppo Centro Storico, con il supporto del personale Ama, ha permesso di rimuovere arredi indecorosi o abbandonati nelle vie intorno al celebre monumento. 

Tre metri sotto la ruggine. Ecco dove sono finiti i lucchetti di ponte Milvio 

Via bici, sedie e lucchetti 

I 200 lucchetti rimossi-3

Coinvolte nell’intervento via delle Muratte, via Santa Maria in Via e via Marco Minghetti, dove sono state portate via alcune sedie metalliche fissate a pali, transenne, cassette e singole catene, ma anche biciclette in stato di abbandono e, soprattutto, circa duecento dei cosiddetti "lucchetti dell'amore". Gli amati (e odiati) simboli utilizzati dagli innamorati di tutto il mondo per promettersi amore senza fine, che sono stati rimossi, 12 anni fa, anche da Ponte Milvio. Nella zona della Fontana di Trevi, i lucchetti erano stati fissati agli ornamenti in ferro battuto della Madonnella votiva che si trova in piazza di Trevi, all'angolo con via del Lavatore. La rimozione dei lucchetti si è resa necessaria anche per il peso che stava insistendo sulle volute metalliche. Grazie a personale tecnico specializzato si è riusciti così a scongiurare possibili danneggiamenti. Al termine delle attività, i rifiuti e il materiale rimosso sono stati conferiti per lo smaltimento tramite i mezzi Ama. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La polizia locale rimuove 200 "lucchetti dell'amore" da piazza di Trevi

RomaToday è in caricamento