Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca Centro Storico / Via dei Fori Imperiali

Parata 2 giugno a Roma, le strade chiuse al traffico

Da stanotte, viabilità bloccata in via dei Fori e via dei Cerchi. Modificata la viabilità delle linee pubbliche e chiuse le stazioni metro Colosseo e Circo Massimo. Da domani mattina, chiuse anche le strade intorno al Colosseo

Domani, martedì 2 giugno, sessantanovesimo anniversario della proclamazione della Repubblica Italiana. Su via dei Fori Imperiali, tra le 10 e le 11, sfilerà la consueta parata militare, con la partecipazione del presidente della Repubblica e dalle più alte cariche dello Stato. Dalle 9.15, ci sarà la tipica cerimonia della deposizione della corona all'Altare della Patria. Sono modifiche e chiusure del traffico e del trasporto pubblico, quindi, gli effetti della manifestazione per il centro città. Interessate saranno 30 linee e verranno chiuse due stazioni della metropolitana.

Sul fronte della viabilità, dalla notte tra oggi, lunedì 1 giugno, e domani, martedì 2 giugno, è prevista la chiusura di via dei Fori Imperiali, per consentire la parata. Deviate le linee n2, 51, 75, 85, 87 e 118, e quelle che passano per via dei Cerchi (per consentire la sosta dei mezzi militari), con la modifica ai percorsi dei bus 51, 81, 85, 87 e 628. Via dei Fori Imperiali resterà vietata anche ai bus per tutta la giornata.

Previsti, già diverse ore prima delle celebrazioni, divieti di sosta ad ampio raggio e comunque lungo tutto il percorso della parata.

La Questura ha inoltre richiesto, dalle 5,30 di martedì, la chiusura delle stazioni di Colosseo e Circo Massimo della metro B, e lo sgombero di tutti i veicoli da piazza Santi Apostoli per tutta la giornata, a partire dalla mezzanotte dell' 1 giugno, con divieto di sosta ed eventuale rimozione dei veicoli.

Dalle 6.30 di martedì 2 giugno, inoltre, scatteranno le chiusure al traffico su viale delle Terme di Caracalla, Porta Capena, via di San Gregorio, via Celio Vibenna, piazza Venezia, via del Teatro Marcello, via Petroselli, piazza Bocca della Verità, via della Greca, via Ara Massima di Ercole e via del Circo Massimo. Le riaperture saranno progressive e inizieranno alle 12.30. Previste anche temporanee chiusure della circolazionesulla Colombo, nel tratto compreso tra la Laurentina e Porta Ardeatina, per il passaggio dei mezzi coinvolti nella parata. 

Per quanto riguarda i mezzi pubblici, saranno soppressi i capolinea di piazza Venezia, di via del Teatro Marcello e, per il tram 3, di piazzale Ostiense. Deviate o limitate le linee bus C3, H, 40, 44, 46, 51, 60, 62, 63, 64, 70, 75, 80, 81, 83, 85, 87, 118, 130, 160, 170, 190, 492, 628, 673, 715, 716, 780 e 916. Tra le 5.30 e le 12.30 circa, il tram 3 farà servizio solo nel tratto tra Valle Giulia e Porta Maggiore.  

Sempre su richiesta della Questura, dalle 7 del mattino del 2 giugno fino alla fine della giornata, saranno temporaneamente interrotte le visite turistiche delle aree archeologiche del Colosseo, dei Fori Imperiali, dei Mercati Traianei e dell'Altare della Patria. Chiuderà anche il Museo Sacrario delle Bandiere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parata 2 giugno a Roma, le strade chiuse al traffico

RomaToday è in caricamento