rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Cronaca Sant'Angelo Romano

Minacce e violenze, denuncia il marito dopo 16 anni di maltrattamenti

Nei confronti dell'uomo applicato il braccialetto anti stalking

Sedici anni in balia del marito. Oltre tre lustri di maltrattamenti fisici e verbali subiti in silenzio sino a quando ha trovato il coraggio di denunciare quello che doveva essere l'amore della sua vita ai carabinieri. L'ennesimo caso di maltrattamenti fra le mura domestiche arriva da Sant'Angelo Romano, piccolo comune della provincia romana, dove i militari della locale stazione, su disposizione del tribunale di Tivoli, hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di allontanamento dalla casa familiare e contestuale applicazione del braccialetto "anti stalking" a carico di un 46enne italiano. A denunciarlo la moglie. 

Il  quadro probatorio acquisito dalle investigazioni dei carabinieri di Sant'Angelo Romano ha consentito di cristallizzare le condotte dell'uomo che, pertanto, su disposizione del gip del tribunale di viale Cassiano, ha disposto che l'uomo debba indossare il cosiddetto “braccialetto anti stalking”, lasciare le mura domestiche e non possa più avvicinarsi alla donna.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacce e violenze, denuncia il marito dopo 16 anni di maltrattamenti

RomaToday è in caricamento