Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Quindicenne bandito imbranato: prima ruba l'auto con pistola giocattolo, poi l'abbandona perché non sa guidarla

Al termine degli accertamenti per il giovane è scattata la denuncia per tentata rapina

Un NCC prenotato con una carta di credito, una pistola giocattolo puntata contro l'autista, il tentato furto a volto coperto. Atteggiamenti da criminale coatto quelli di un adolescente appena quindicenne, finiti però in maniera comica, con una fuga a gambe levate perché lo stesso non era in grado di guidare l'auto sottratta. 

Il noleggio dell'auto

I fatti sono stati ricostruiti dagli agenti della Polizia di Stato del X Distretto Lido di Roma, diretto da Antonino Mendolia. Tutto è iniziato il 2 febbraio scorso quando, verso le 20.00 un soggetto, dopo aver prenotato, con carta di credito, un'autovettura a noleggio con conducente, si è fatto accompagnare presso un centro commerciale in zona Casal Palocco.

Roma modello Instagram, tra risse e influencer 'coatti': così la strada si sposta sui social

La pistola giocattolo

Giunto a destinazione però, il cliente, travisato da mascherina e cappuccio in testa, ha estratto un revolver ed ha intimato al conducente di scendere dall’auto e di lasciare le chiavi inserite.  Probabilmente poco pratico dell’utilizzo di un mezzo dotato di cambio automatico, il giovane rapinatore, non è riuscito a far partire il veicolo e si è visto costretto a fuggire a piedi dentro il centro commerciale.

Terrore al centro commerciale 

La vittima, terrorizzata, ha chiesto aiuto ad alcuni commercianti della zona che, spaventati, si sono barricati nei rispettivi negozi. Le successive indagini da parte degli investigatori hanno consentito, attraverso le descrizioni acquisite, le immagini di videosorveglianza ma anche grazie all’analisi delle transizioni della carta di credito, di identificare il 15enne autore della tentata rapina.   

Accompagnato negli uffici di polizia insieme ai genitori, il minore dopo una breve riluttanza, ha ammesso quanto accaduto raccontando della pistola giocattolo e della carta di credito appartenente al genitore.

Al termine degli accertamenti per il giovane è scattata la denuncia per tentata rapina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quindicenne bandito imbranato: prima ruba l'auto con pistola giocattolo, poi l'abbandona perché non sa guidarla

RomaToday è in caricamento