Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca

Esquilino, nel ristorante 150 chili di cibo mal conservati

I carabinieri hanno sanzionato con una multa da 4500 euro il titolare

Una multa da 4.500 euro al titolare e 150 chilogrammi di alimenti non tracciati. È quanto hanno trovato in un ristorante dell'Esquilino i carabinieri dei nas e della compagnia Roma Centro. Al titolare del locale è stata contestata la mancata applicazione delle procedure di autocontrollo Haccp, la mancata tracciabilità degli alimenti e le carenze igienico sanitarie.

I controlli hanno riguardato tutt l'area della stazione Termini, piazza Indipendenza, via Giolitti, piazza dei Cinquecento e zone limitrofe. Durante il pattugliamento, in via Manin, i militari hanno trovato anche un uomo con 25 grammi di hashish nascosti nei calzini e una 42enne romena, senza fissa dimora, trovata senza giustificato motivo in possesso di un paio di forbici di 24 centimetri.

Topi congelati, insetti, cibi mai visti prima. Cosa c'è nelle "cucine da incubo" di Roma

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esquilino, nel ristorante 150 chili di cibo mal conservati
RomaToday è in caricamento