rotate-mobile
Giovedì, 25 Aprile 2024
Cronaca

I quattordici pusher arrestati a Roma nelle ultime 48 ore

Tutti gli arresti sono stati convalidati. Sono state sequestrate centinaia di dosi di droga

Quattordici persone arrestate negli ultimi due giorni a Roma dal centro storico alle periferie. I controlli dei carabinieri hanno permesso di sequestrare centinaia di dosi. In circonvallazione Gianicolense, i militari di Porta Portese hanno sorpreso un 50enne straniero, senza fissa dimora e con precedenti, in possesso di due involucri di hashish del peso di circa 10 grammi, abilmente nascosti all’interno delle scarpe.

In zona Primavalle, i carabinieri di Montespaccato hanno arrestato in flagranza, due uomini di 31 e 50 anni. I militari hanno notato il 31enne mentre stava consegnando un involucro, risultato poi contenere 32 grammi di cocaina, in cambio di 450 euro. Bloccati entrambi, a seguito della perquisizione personale e domiciliare, nell’abitazione del 50enne, i militari hanno rinvenuto ulteriori 53 grammi circa della medesima sostanza ed ulteriori 75 circa, di hashish, 2 di marijuana nonché materiale vario per pesare e confezionare la droga e somma contante di 1000 euro, ritenuta provento dello spaccio.

A Tor Vergata e Tor bella Monaca, i militari dell'Arma hanno arrestato due uomini sorpresi a cedere dosi di cocaina e crack. Il primo, un romano di 33 anni, è stato arrestato dopo aver ceduto una dose di cocaina ad un acquirente, che è stato identificato e segnalato. A seguito della perquisizione personale i militari hanno rinvenuto e sequestrato ulteriori 2 dosi di cocaina e della somma contante di 1880 euro. Il secondo, un cittadino straniero di 25 anni, è stato sorpreso in viale Santa Rita da Cascia, nei pressi di una nota piazza di spaccio, dopo aver ceduto una dose di crack ad un assuntore che è stato segnalato alla Prefettura. I militari hanno sequestrato 4 dosi del peso di 2 grammi e la somma di 35 euro.

E ancora, gli uomini dell'Arma hanno bloccato un romano di 37 anni, sorpreso a piazzale Marconi, a cedere 2 dosi di cocaina ad un acquirente, identificato e segnalato quale assuntore. A seguito della perquisizione i militari hanno rinvenuto in totale 57,5 grammi di cocaina e la somma contante di 4000 euro, provento dell’attività di spaccio.

Spaccio a Roma i controlli dei  carabinieri (2)

In via Gioberti, i carabinieri di piazza Dante hanno arrestato due stranieri di 31 e 21 anni, senza fissa dimora e già noti alle forze dell’ordine notati mentre adescavano e cedevano dello stupefacente ad un cittadino algerino, che è stato segnalato. A seguito della perquisizione, i militari hanno rinvenuto e sequestrato 62 grammi circa di hashish e la somma contante di 45 euro.

I carabinieri hanno anche arrestato 4 persone nel corso di tre distinte attività antidroga. Il primo, un romano di 57 anni, disoccupato e con precedenti, è stato bloccato nel corso di alcuni controlli alla circolazione stradale mentre, era alla guida della propria autovettura. A seguito della perquisizione personale e veicolare, i militari hanno rinvenuto e sequestrato, 22 dosi di cocaina del peso di circa 24 grammi e la somma contante di 230 euro in contanti.

In piazza di Saxa Rubra, i carabinieri hanno arrestato due cittadini colombiani, di 32 e 34 anni, già noti alle forze dell’ordine, trovati in possesso di 15 dosi di cocaina del peso di circa 16 grammi e un grammo circa di marijuana. Nel corso di un controllo mentre si trovavano a bordo della loro auto, in atteggiamento sospetto. In manette è finito anche un romano di 20 anni, già con precedenti, che a seguito di un controllo mentre viaggiava a bordo del proprio scooter, è stato trovato in possesso di 72 grammi circa di hashish e la somma di 60 euro in contanti. La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di rinvenire ulteriori 82 grammi di marijuana e materiale vario per confezionare lo stupefacente. 

I carabinieri di San Pietro hanno arrestato una romana 40enne, senza occupazione e con precedenti. La donna è stata bloccata mentre stava cedendo un involucro di eroina sul pianerottolo di casa, dinanzi la porta d’ingresso della propria abitazione. A seguito della perquisizione, i militari hanno rinvenuto e sequestrato, 3 dosi di eroina del peso di 2 grammi e un frammento del peso 30 grammi di hashish nonché materiale per pesare e confezionare la droga.

Infine, sempre nel corso di un controllo alla circolazione stradale, i carabinieri hanno arrestato un romano di 42enne, già noto, che a bordo di un’autovettura presa a noleggio, è stato trovato in possesso di 27 dosi di cocaina, del peso di circa 28 grammi e della somma contante di 400 euro, ritenuti provento dell’attività di spaccio.

Tutti gli arresti sono stati convalidati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I quattordici pusher arrestati a Roma nelle ultime 48 ore

RomaToday è in caricamento