"Problemi con il cane? Alla Valle dei Cuccioli lezioni gratuite per tutti i cittadini"

Avcpp: "Per la terza volta a rischio chiusura la Valle dei Cuccioli, il centro di cultura cinofila e centro adozioni"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

COMUNICATO STAMPA AVCPP

Per la terza volta a rischio chiusura la Valle dei Cuccioli, il centro di cultura cinofila e centro adozioni aperto nel 2005 da Roma Capitale nel cuore di Villa Borghese

PROBLEMI CON IL VOSTRO CANE? DALLA VALLE DEI CUCCIOLI

UN AIUTO AI CITTADINI ROMANI

I volontari dell'Associazione Volontari Canile di Porta Portese si appellano all'Assessore all'Ambiente Estella Marino: "Offriamo servizi ai cittadini e agli animali: perché chiudere senza spiegazioni?"

ROMA, 11 settembre 2014 - Dal 15 settembre tutti i cittadini romani che hanno problemi con il loro cane (sia esso adottato nei canili comunali di Roma che non) possono prendere appuntamento con gli educatori cinofili della Valle dei Cuccioli e seguire un percorso di educazione di base. Gratuitamente. Questo il servizio che AVCPP, l'associazione che gestisce i canili comunali romani, mette a disposizione dei cittadini, al fine di mitigare ogni eventuale problema comportamentale degli animali e diffondere cultura cinofila. Basterà scrivere una mail a valledeicuccioli@iolibero.org o telefonare allo 0632111651 per prendere appuntamento.

"La Valle dei Cuccioli, situata di fronte alla più grande area gioco cani della Capitale a Villa Borghese, si conferma centro di cultura cinofila e di adozione dei cani dei canili comunali di Roma - spiega Simona Novi, presidente dell'Associazione Volontari Canile di Porta Portese - nonostante per la terza volta dal 2005 anno di apertura (dopo i tentativi di marzo 2010 e marzo 2011) sia nuovamente a rischio chiusura".

"Generiche dichiarazioni di inadeguatezza tecnica e sanitaria alla vigente normativa sono le motivazioni che dovrebbero portare alla sua chiusura - spiega Simona Novi, presidente dell'Associazione Volontari Canile di Porta Portese - Però non viene citato alcun articolo di legge né alcuna normativa. Gli uffici comunali fanno riferimento alla Delibera 148 della Giunta Marino, la delibera del 22 maggio, dimenticando che è stata sospesa dalla mozione 99 votata all'unanimità dall'Assemblea Capitolina che ha vincolato ad approfondimenti ulteriori e all'apertura di specifici tavoli. Per questo facciamo appello all'assessore Estella Marino affinchè non voglia interrompere una esperienza tanto bella".

"Il sistema dei canili comunali di accoglienza di animali vaganti o randagi si è dimostrato nel corso degli anni un modello efficace ed efficiente: nel 2013 sono entrati 1837 cani ma 1902 cani sono usciti dai canili comunali, tra adozioni e ricongiungimenti con le famiglie che li avevano smarriti. E nel raggiungimento di questo eccezionale risultato anche la Valle dei Cuccioli ha fatto la sua parte: dal 21 marzo 2005, giorno della sua apertura, su 641 cuccioli e cuccioloni entrati nella struttura, ne sono stati adottati 609.

Per questo, l'Associazione Volontari Canile di Porta Portese che gestisce la struttura si appella all'Assessore all'Ambiente Estella Marino: "La Valle dei Cuccioli ha sempre rappresentato una "vetrina" per cuccioli, cuccioloni e cani mascotte, ha generato tantissimi contatti che sono stati poi "lavorati" dall'ufficio adozioni AVCPP facendo uscire cani di tutte le strutture comunali ed è stata anche un importante punto di riferimento per la cittadinanza per consigli su come educare i propri animali e su come far correttamente interagire i bambini con un "amico peloso". Nei 10 anni di attività, inoltre, saranno stati almeno 50 i cani trovati smarriti e ricongiunti alle famiglie o abbandonati all'interno del parco e fatti adottare, senza neanche transitare per il Canile Comunale di Muratella, grazie alla rete di solidarietà che la presenza di questa oasi cinofila ha creato a Villa Borghese".

"Chiediamo quindi all'Assessore - conclude Novi - di aiutarci a non abbandonare un gioiello che ha offerto servizi e ha rappresentato un centro di adozioni, educazione e cultura cinofila nel cuore di Roma garantendo per 10 anni la divulgazione dell'importanza delle adozioni degli animali nei canili e nei gattili comunali all'interno della splendida cornice di Villa Borghese, quadrante di Roma centro e Roma nord sprovvisto di punti adozione."

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento