Ricevi la nostra Newsletter

L'unico modo per non perderti nulla sulle novità gastronomiche suggerite da Cibotoday. Ogni mattina nella tua e-mail.

rotate-mobile
Cibo

Per due giorni Roma diventa capitale mondiale dei cocktail e della mixology

La lista degli eventi a cui partecipare nei giorni del Bar Show – 13 e 14 maggio – ma anche domenica 12 per conoscere bartender internazionali e nuovi marchi del mondo della mixology

Lunedì 13 e martedì 14 maggio 2024 a Roma tornerà a svolgersi il Bar Show, quarto appuntamento dedicato alla mixology italiana e internazionale, con sede al Salone dei Congressi dell’Eur. Il programma – si può leggere interamente qui – è molto fitto e comprende sia masterclass che eventi agli stand, con una nutrita presenza di sponsor necessari per far decollare un parterre come questo. Sappiamo che nel mondo della distillazione – anche italiana – c’è parecchio movimento a tutti i livelli, dalle industrie più grandi ai prodotti, li chiameremo così, casalinghi. E bene o male molti di questi attori hanno trovato nell’evento ideato nel 2019 da Andrea Fofi, Fabio Bacchi, Giuseppe Gallo e The Jerry Thomas Project un interlocutore particolarmente attendibile.

Che cos’è il Roma Bar Show e com’è diventato il più importante evento sulla mixology

Il Roma Bar Show è l’unico evento di tale portata del settore in Italia, e i numeri lo confermano: una presenza di quasi 15 mila persone, praticamente quasi gli stessi di Bar Convent di Berlino che ha 14 edizioni alle spalle -; oltre 230 aziende espositrici, provenienti sia dall’Italia che dall’estero, per conoscere tutte le novità e assistere alle masterclass e agli speech dei nostri ospiti, personalità provenienti da tutto il mondo; un programma ricchissimo che in due giorni riempie e contagia l’intera città di Roma con tantissimi eventi fuori salone” racconta a CiboToday l’ideatore Andrea Fofi.

Il Sideshow di Bar Show, come funziona il b side dell’evento

La riuscita di un evento si misura anche in base alla quantità di eventi collaterali che riesce ad attivare. Così il Salone del Mobile di Milano ha il suo Fuori Salone. Il salone del Libro di Torino ha il suo Salone Off giusto per citare un paio di esempi. E anche un evento in proporzione più piccolo ma in grande crescita negli ultimi anni, come il Bar Show di Roma, ha il suo lato b, un Sideshow fatto di macro e micro eventi intorno ai quali si può riunire una parte degli avventori e degli operatori che arrivano a Roma per le date dell’evento.

Il palco del Roma Bar Show nel 2023

Se capitate in questi giorni a Roma, potete fare riferimento agli eventi selezionati dal Sideshow di Bar Show ai quali è dedicata un’apposita sezione e che cominciano a partire dal 12 maggio (un giorno prima dell’inizio ufficiale dell’evento), potete controllare la lista dei migliori cocktail bar di Roma (qui la nostra mappa), oppure i migliori cocktail bar d’albergo (qui la nostra mappa), oppure aggiornarvi sulle ultime aperture in città (qui la lista di maggio). La lista di guest, takeover e degustazioni è praticamente infinita, perché qualsiasi bar degno di nota ne organizza anche più di una nella stessa serata. Ecco per voi una selezione degli eventi “Off” del Bar Show a cui partecipare se siete in città.

Gin e ostriche

Nella serata di domenica 12 maggio 2024 Fords Gin, con la presenza di Simon Ford, sarà protagonista di uno special event presso Freni e Frizioni dalle 17 alle 19:30 per un aperitivo all’insegna della migliore miscelazione con “Martini & Oysters”, l’iconico format firmato dal brand.

Una degustazione tra cocktail e pizza

Fresco di riapertura, Slap ospita domenica 12 maggio una serata “Gin Mare & Pizza Night per raccontare il connubio tra cocktail e pizza. Si combinano gli ingredienti selezionati e trasformati sotto la guida di Jacopo Mercuro, star della pizza romana e l’esperienza nella miscelazione del team di Freni e Frizioni.

Himkok x Club Derrière

Himkok è uno dei cocktail bar più influenti del mondo e per conoscerlo bisogna arrivare fino ad Oslo. Per gli sfortunati che non vi hanno mai avuto accesso (lo capiamo, ma assicuriamo che ne vale la pena) e non hanno potuto vedere anche la distillazione che viene fatta direttamente dentro il locale, Sebastian Sandvik e Simone Merlini di Himkok saranno ospiti del Club Derriere in centro a Roma il 12 maggio dalle 23:00 alle 3 di notte.

Carneval x Rem

Il locale notturno di Trastevere ospita una lunga serie di eventi dal sapore internazionale nei giorni del Bar Show. Tra questi segnaliamo il 12 Maggio dalle 01 alle 04, la presenza dietro al bancone di Aaron Diaz e Juan Jesus Benitez direttamente dal Carnaval di Lima, tempio dei cocktail a cui viene riconosciuto il merito di aver dato il via alla cultura del buon bere in città.

You Party, We Drive

Per gli appassionati di mixology la sicurezza deve essere tutto. Per questo il 13 maggio “You Party, We Drive” è il nome dato al bus officiale di Roma Bar Show brandizzato Pallini / Ginarte con la Guest Shift di Julian Biondi. Dalle 19.30 all'1.00 il percorso a ciclo continuo del bus effettuerà otto fermate presso altrettanti Side show (Chapter, Freni e Frizioni, La Punta, Oro Whishy Bar, Drink Kong, The Court, Terrazza Molinari e Rem.

Un pop up store al Coffee Pot

Lo organizza il brand di distribuzione Velier presso il Coffee Pot a Trastevere, insieme con il cocktail bar Locale di Firenze. Qui, da domenica 12 a martedì 14 maggio, dalle 22.00 alle 2.00, si alterneranno tre guest internazionali: Lorenzo Antinori del Bar Leone di Hong Kong, Remy Savage del Bar Nouveau di Parigi e Lil’Naz & Fiqs del Sago House di Singapore.

I medtransfer dall’Eur al centro

Lunedì 13 e martedì 14 maggio partono i Medtransfer di Gin Mare: dalle ore 17:00 alle 20.00 sarà possibile salire a bordo dei due van Volkswagen firmati Gin Mare parcheggiati in Piazza J. Kennedy (davanti alla biglietteria) e che condurranno in centro città nel cuore pulsante della movida romana. Con tappe a Trastevere – Piazza Trilussa; Campo De’ Fiori – Piazza della Cancelleria; Monti – Piazza di S. Martino Ai Monti.

Roma Bar Show 2023

Da Oaxaca a Roma

Uno dei più importanti bar del Messico, La Mezcaloteca, poteva scegliere solo il più importante bar di mezcal a Roma, La Punta, per organizzare una serata in collaborazione. Si svolge lunedì 13 maggio con Roberto Tejada e Byron Vinueza.

Blueblazer Marathon

Da Cvlto a Trastevere il bancone per la sera del 13 maggio, da inizio fino a tardi, si anima di 12 bar diversi, una staffetta con bartender italiani e internazionali che faranno assaggiare i loro drink al pubblico. L’esperimento si ripete poi la sera dopo con altri nomi ad avvicendarsi dietro il bancone.

La chiusura dei giochi più pazzi di sempre

La festa per celebrare la chiusura dei Barback Games guidati da Fernet-Branca è affidata all’Argot di Prati, dalle 21:00 alle 23:30. In questo lasso di tempo si festeggiano i leggendari giochi di abilità, precisione e resistenza fisica che si svolgono durante il Bar Show dedicati alla figura del barback. Quest’anno poi partecipano 10 squadre italiane e 5 dall’estero, con un parterre veramente internazionale.

Leggi il contenuto integrale su CiboToday

CiboToday è anche su Whatsapp, è sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

RomaToday è in caricamento