Ricevi la nostra Newsletter

L'unico modo per non perderti nulla sulle novità gastronomiche suggerite da Cibotoday. Ogni mattina nella tua e-mail.

Lunedì, 15 Luglio 2024
Mappe

La guida ai 10 migliori ristoranti dell’Isola d’Elba

Un sistema di eccellenze gastronomiche che confluiscono sulle tavole di questi ristoranti, botteghe, trattorie e gelaterie dell’Elba. Dove mangiare e bere come un vero isolano

L’isola dalla forma di un pesce, una delle più grandi in Italia e sicuramente la più importante dell’Arcipelago Toscano: Elba spunta dal Tirreno e racconta di una terra ricca di prodotti e tradizioni, di storia e di costume. Un fitto sistema di strade e percorsi di trekking collega i suoi comuni principali: Portoferrario, Campo nell’Elba, Capoliveri, Porto Azzurro, Rio, Marciana e Marciana Marina, ognuno dotato di caratteristiche che riflettono le passate dominazioni nei secoli. Etruschi, greci, romani, all’Elba il passaggio della storia è tangibile e motivo di vanto. Famosa per le sue fortificazioni, tanto da diventare meta per l’esilio di Napoleone Bonaparte che passò il famoso periodo all’interno di Villa dei Mulini, l’isola d’Elba si vive tra villaggi di pescatori e spiagge bellissime come quella della Biodola e della Paolina. Un luogo che è macrosistema di eccellenze gastronomiche, prodotti di agricoltura eroica visto l’impervio profilo dell’Elba: tutti sapientemente raccolti nel libro edito da Slow Food Editore “Elba e Arcipelago Toscano”. Apicoltura, erbe aromatiche, vino, allevamento di capre, caseifici di nuova generazione: all’isola d’Elba tutte queste eccellenze confluiscono poi nelle tavole dei suoi ristoranti, trattoria, gelaterie, locali che qui vogliamo mapparvi.

Terra e Cuore
Elba Magna
CiboCibo
Osteria Pepenero
Focacceria La Cambusa
Molo G Osteria Portuale
Osteria del Noce
Osteria la Botte Gaia
Ristorante Calanova
Ristorante le Viste
Gelateria

Terra e Cuore

All’interno di una fattoria che è anche azienda agricola biologica, in località Burraccio, sorge Terra e Cuore, una gelateria particolare. Con latte vaccino o di capra direttamente dalla fattoria, ma anche in versione vegana, le proposte di Terra e Cuore puntano all’artigianalità e al gusto. Tutto varia con le stagioni: tra i gusti più celebri macchia mediterranea (un fiordilatte con gli aromi di 12 erbe in infusione), fragole e lavanda, fichi (tutti sempre di provenienza locale), finocchietto selvatico con arance amare e pinoli di San Rossore e fiordilatte con Aleatico (un vino elbano). Un caseificio di soli 15mq in cui si producono inoltre formaggi come il buraccio dolce, simile al brie e i caprini al carbone vegetale.

Pasticceria-Panificio

Elba Magna

Elba Magna, gestito da Gabriele Messina ultima generazione al suo interno, è un forno elbano con una straordinaria storia di produzione artigianale. La missione è quella di non far sparire alcuni dolci tipici della tradizione isola: l’imbollita di fichi, antico dolce delle feste simile a un biscotto morbido con miele, poca farina e vino liquoroso, senza lievito; e il panficato, un pane antico, con fichi, miele, granelli di nocciole, finocchietto e cioccolato. Da farne scorta.

Osteria-Bistrot

CiboCibo

Un piccolo laboratorio artigianale, dove tutto viene preparato giornalmente da Paola, splendida oste e bravissima cuoca che sta dietro ai fornelli di CiboCibo. Pane fatto in casa con lievito madre e farine di grani antichi, biscotti e torte home made, marmellate e confetture, primi piatti e ricette rapide dove non si lesina su qualità e porzioni. Un piccolo angolo di casa, dove si usano solo ingredienti e materie prime locali, fresche e di stagione. Ideale per un pranzo lontano dal caos delle spiagge e per sentirsi un po’ un local.

Osteria-Bistrot

Osteria Pepenero

Una delle osterie più interessanti dell’isola, capace di distinguersi per la sua visione di cucina fuori dal seminato. Una grande passione per la terra e suoi prodotti, ricerca accurata di etichette di vino provenienti da piccole aziende – non solo elbane – e rispetto per la stagionalità anche di mare. Osteria Pepenero si trova poco distante dalla passeggiata di Portoferrario, in una vietta più appartata, ed è tappa consigliata. Da provare una delle loro peculiarità: il pesce, solo locale, che viene sottoposto a frollatura dry aged, un particolare processo di stagionatura per esaltarne sapore e consistenza. Menu sia alla carta che in degustazione.

Pasticceria-Panificio

Focacceria La Cambusa

A Marina di Campo un piccolo forno specializzato in focacce, pizza, panini, schiacciate farcite. Una tappa fondamentale quando si torna dalla spiaggia, per una pausa pranzo al volo o per la merenda del pomeriggio. Il regno della focaccia che si trova in molteplici varianti: quella tradizionale genovese, quella con lo “zebibbo” ovvero l’uvetta, con olive e pomodorini e l’immancabile al formaggio. Tanti i piatti pronti come lasagne, polpettone e i dolci artigianali come il pandolce genovese, un lievitato adatto alla colazione.

Osteria-Bistrot

Molo G Osteria Portuale

Nulla è banale qui. Il menu è scritto con gessetti su una grande lavagna che cambia di volta in volta, perché si mangia solo quello che si trova di fresco. Molo G Osteria Portuale ricorda le vecchie bettole dei porti della Liguria: tavolacci in marmo, sedie impagliate, tanto legno per un locale dal pranzo alla cena che affaccia sul molo e darsena di Portoferrario. Cucina gustosa e semplice, sempre fresca: zuppetta di gusci, chitarra al ragù di polpo, fritto di alici. Piatto forte le penne in barca con vongole, tuorlo d'uovo e prezzemolo.

Osteria-Bistrot

Osteria del Noce

Un’autentica locanda dove provare la vera cucina elbana, a Marciana, nella zona occidentale dell'Isola d'Elba. Osteria del Noce ha una splendida terrazza che guarda l’orizzonte, luogo ideale per vivere questo luogo dall’alto e osservare la natura che qui è rigogliosa e unica. Pesce freschissimo, carne, selvaggina, opzioni per celiaci, prodotti locali, pane e dolci fatti in casa, da Osteria del Noce va in scena il Mediterraneo. Tra i migliori prodotti: il formaggio biologico della Val di Vara, i tagliolini neri con cicale e asparagi, i paccheri al ragù di polpo, e ancora le specialità con frutti di mare.

Ristorante

Osteria la Botte Gaia

Antonella e Riccardo, i due osti, sono riusciti a creare ristorante che punta tutto sulla valorizzazione dei prodotti locali di alta qualità. Nato nel 2005 all’interno di un palazzo storico dell’Isola d’Elba, Osteria la Botte Gaia è un indirizzo dove trovare una cucina di mare elegante ma sostanziosa, con un menu che si apre anche a influenze internazionali. Infatti nel 2017 uno spazio è stato destinato alla preparazione di crudités di mare usando la classica formula dei “bar a huitres” francesi, ovvero dei bar specializzati in ostriche e crudi di mare. Oltre 250 etichette, specialmente bollicine, per accompagnare i piatti della carta: tagliolini neri alla bottarga di muggine, fiori di zucca e spuma di burrata (19€), gnudi in guazzetto di pomodoro giallo, pescatrice, cicale e cozze (19€) o pescato del giorno al forno (7,50€ all’etto).

Ristorante

Ristorante Calanova

Una cucina mediterranea e creativa a base di pesce fresco che proviene rigorosamente dal mare dell’isola, e materie prime di stagione. Qui al Calanova si viene anche per la splendida vista: infatti il ristorante sorge sull’omonima spiaggia dove ci si può fermare tutto il giorno grazie allo stabilimento balneare. C’è anche un bar, con una proposta più leggere ed economica, che a pranzo propone panini, pizzette, focacce, frullati, centrifughe di frutta e verdura. Momento migliore è ovviamente la sera, quando il sole scende dietro i promontori e le barche tornano a riva: puro spettacolo.

Ristorante

Ristorante le Viste

Un altro indirizzo panoramico, da godersi soprattutto al tramonto. Le Viste sorge sull’omonima spiaggia, a pochi passi del centro storico di Portoferraio, ed è una terrazza sul mare che affaccia verso il Tirreno. Addirittura nei giorni più tersi si riesce a vedere il sole che cala dietro l’isola di Capraia, non molto distante, godendosi pace e i piatti di mare dalla cucina. Se si vuole un luogo romantico e intimo, questa è la giusta scelta.

Leggi il contenuto integrale su CiboToday

CiboToday è anche su Whatsapp, è sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

RomaToday è in caricamento