Aperto a marzo da Kevin Habib e Matteo Strano, questo locale (ne abbiamo parlato qui) in zona Prati/Delle Vittorie si è andato a innestare in una zona già gremita di locali e bar. I due, dopo importanti esperienze sia in Italia che all’estero, hanno deciso di puntare su un locale tutto loro. L’offerta qui però vuole essere diversa, con caffè specialty serviti al tavolo e non al banco, cappuccino realizzato con il latte di Fattoria Faraoni, prodotti dalla cucina interna. Il nome viene dal titolo della casa che i due avevano in Australia. Aperto dalla mattina fino a dopo pranzo, chiuso sabato e Domenica, ha un’offerta di specialty ancora in via di definizione. Siamo partiti intanto con La Cabra, una delle più importanti e note torrefazioni nord europee. 


Il cappuccino di Casa Matti a Roma

Dario Fociani ha investito sul caffè specialty in tempi ancora non sospetti, inaugurando la sua caffetteria Faro nel 2016 a due passi da Piazza Fiume. Nel 2022 si è dedicato anche alla torrefazione in prima persona, avviando la roastery Aliena, che naturalmente rifornisce il locale. Ma ci sono molte altre referenze, anche da colleghi stranieri. Delle diverse tipologie di estrazioni non manca nulla. Allo stesso livello del caffè, ci sono i dolci della pasticciera Azzurra Florean (tipo il Kouign-amann).


La sala di Faro
Apri su Maps 0689165330 @rosciolicaffe

Di tutti i locali dell’universo Roscioli, sparsi nel giro di pochi metri, questo è proprio quello dedicato al caffè e agli spuntini. Un lungo bancone in una sala stretta e lunga accoglie gli avventori. Sotto c’è tutta la proposta di dolci e salati, in combutta con l’adiacente forno. Per esempio maritozzi, club sandwich, cornetti, biscotti e fette di torta. Il caffè espresso è un po’ il centro delle preparazioni, con il blend Roscioli arabica specialty. Poi ci sono anche i classici, succhi, tè, spremute, cappuccini. Si può stare sia al banco per un caffè veloce che all’esterno.

Roscioli Caffè

Una caffetteria aperta da mattina a sera che propone inoltre una cucina molto interessante e dispone di una bella cantina. Ci si può venire infatti non solo per una tazza di specialty, ma anche per pranzo o una cena con ceviche di ombrina e ostriche abbinata a un calice di bollicine. Non mancano paste ripiene, come i tortelli di patate affumicate e battuto di gamberi, oppure l’anatra alla cacciatora con insalatina di radicchio e carote all’agro. Ogni sabato si fa il brunch, con proposte che vanno dall’avocado toast al Club Sandwich, passando per le omelette.


Origine-2
Apri su Maps 0651435360 @biffi_roma

Fratello di Bauhaus — del quale condivide l’affaccio su piazza e la proprietà — Biffi è un bar di riferimento per il popolo giovane di Garbatella. Dal caffè della mattina con cornetto d’ordinanza alla crema, al drink del dopo cena per chi vuole tirar tardi (non si chiude prima delle 2), passando di tanto in tanto per curiosi eventi gastronomici. Come il Polenta Day, tutto dedicato alla cucina di montagna. Quando è l’ora dell’aperitivo, taglieri misti oppure tris di tacos (7€ l’uno).

I tacos di Biffi
Apri su Maps 0664760483 @barnumroma

Se c’è un locale dove si è disposti a fare la fila, per colazione o merenda, quello è senz’altro Barnum (come abbiamo raccontato). Un’insegna aperta nel 2009 concentrata più sulla dimensione notturna a livello mixology, che nel tempo ha cambiato pelle fino a diventare punto di riferimento nel corso della mattina. Si trova nel Rione Parione, e vanta un assortimento di caffè specialty ed estrazioni che non ha uguali nella Capitale. La lavagna mostra ogni giorno almeno 7-8 referenze, con espresso della casa firmato Aliena e una varietà di roastery italiane e straniere a rotazione. Si serve anche in V60 ed aeropress, passando per il cold brew, e tutte le referenze si possono comprare al dettaglio per il consumo a casa. Sempre più buoni, infine, anche i lievitati, oggi responsabilità della pasticciera Nadia Spiliotacopoulos.
 

Il caffè di Barnum
 

Nei pressi di Corso Trieste, affacciata sulla bellissima Piazza Caprera, si trova questa caffetteria con cucina che Marziali, torrefazione romana dal 1922, ha aperto con un ampio spazio esterno (c’è un’altra sede, meno piacente di questa, a Via Po). Il massimo lo dà durante la stagione estiva, quando i tavoli si allungano anche oltre il porticato tappezzato di enormi piante tropicali, per arrivare a lambire una parte della piazza a cerchio, creando un’atmosfera piacevole e un luogo estremamente vissuto. Caffè, piatti, snacks, aperitivi e tiramisù nel bicchiere del caffè, una piccola coccola della casa, vengono serviti praticamente tutto il giorno.

Caffè Marziali Piazza Caprera

Giorgia Proia e Daniele Antonelli hanno trasformato a maggio 2023 un ex teatro non lontano dalla Piramide per farci il loro quartier generale. E per spostare altresì il laboratorio di produzione dalla prima sede su Viale Aventino, ormai un po’ stretta. Da qui arrivano tutti i lievitati presenti a bancone — tra brioche francesi, danesi alla crema e anche un particolare croissant piastrato, lo ‘smash’ — oltre ai richiestissimi panettoni e colombe in periodo di festa. Si fa altrettanta attenzione alla caffetteria, con i chicchi specialty della linea 1895 by Lavazza serviti espresso, ma anche in altre modalità.


Lo smash croissant con avocado e salmone di Casa Manfredi, Roma
 
Apri su Maps 0696115071 @libreriazalib

Non solo un indirizzo da scoprire, ma anche un’associazione di Promozione Sociale nata nel 2017 da ragazzi under 35. Il progetto è figlio di una pacifica protesta contro la chiusura dell’omonima e storica libreria romana Zalib, polo indiscusso di incontri, studio e intrattenimento della città. Oggi il nuovo Zalib è uno spazio culturale e poliedrico, ricco di eventi e serate che mirano a incentivare la produzione artistica dei giovani. Aperto tutto il giorno fino a sera tardi, offre un servizio di ristorante e bar, con la possibilità di consumazione in loco nel suggestivo cortile interno.

Zalib

Nell'edificio che ospitava l'Istituto scolastico Manieri Copernico oggi c'è Dotcampus, un campus con alloggi e spazi comuni per studenti, ma anche stanze dedicate all'accoglienza degli esterni e comparti aperti al pubblico. Come quello gastronomico che si trova in terrazza, accessibile a chiunque. Ci sono diverse possibilità dalla colazione al dopo cena, con menu ideati da chef Gianluca Pienzi insieme a suo fratello Francesco e il coordinamento della chef Roberta Virgilio. Oltre alla parte caffetteria, bevande analcoliche e vini in mescita, troviamo anche cornetti e torte fatte in casa per la colazione, poi una proposta per il brunch molto completa, che comprende french toast, cornetti salati, lo yogurt e i pancakes dolci (tra i 6 i 12€). Durante il corso della giornata si trovano sempre club sandwich, hummus, toast in varie salse e avocado toast, infine una carta dei piatti del giorno.

The roof Dotcampus
Apri su Maps 0652724286 @koru_caffe

Per una colazione con un buon caffè a Frascati c’è Koru, caffetteria e bistrot in una viuzza un po’ defilata del centro storico della cittadina. Aperto dalle 8 di mattina alle 8 di sera, è il posto giusto per amanti dei chicchi e per chi cerca colazione, pranzo e aperitivo. È possibili bere caffè specialty presentati con diversi metodi di estrazione, ma anche ricette di bevande golose a base di caffè, come il Noccio con caffè, crema di nocciole e cacao bio e nocciole intere. Da mangiare oltre ai dolci ci sono panini e bagel, taglieri, piatti italiani e internazionali, insalate e zuppe.

Koru Caffè
Apri su Maps @love.roma_

Pierantonio Siragusa e Marco Cappuccio hanno chiesto la consulenza dell’esperto Dario Fociani (già creatore di Faro in Via Piave), per progettare Love. Una bakery, pasticceria e caffetteria specialty inaugurata il 1 novembre 2023 nel quartiere Trionfale. Il caffè specialty arriva dalla torrefazione romana Aliena, dello stesso Fociani, ma ci sono anche altre referenze a rotazione, selezionate altresì dall’estero. Insieme al caffè, il focus sono i lievitati, con quello a forma di luna con impasto con polvere di caffè, crema pasticciera e ganache allo stesso aroma. Ottima anche la viennoiserie salata, che il pasticciere Gabriele Marziali ci ha raccontato in un video direttamente dal laboratorio.
 

Il cornetto a forma di luna di Love
 
Apri su Maps 0669301043 @faxfactory

Aperto nel 2018 in una viuzza un po’ defilata del Pigneto, Fax Factory è il punto di riferimento in zona per i caffè specialty. Ideato da Gaia Aurora Olmedo Luca Palazzi, è una destinazione sicura per chi cerca caffè di qualità, principalmente monorigine scritti su una lavagna piuttosto corposa al muro. Non manca un consiglio offerto generosamente da uno dei due proprietari per orientarsi nella scelta del caffè. Da mangiare il menu è piccolo ma ben fornito, spaziando tra torte e cookies, per arrivare alla colazione salata con toast (4€) e pancake (6€) sia dolci che salato. C’è anche la miscela di caffè della casa, realizzata con caffè Brasile ed Etiopia (singolo 1€, doppio 2€).

Fax Factory
Apri su Maps @mostroroma

Ad aprile 2023 l’imprenditore Marco Pucciotti ha rilevato insieme ad alcuni soci provenienti da buone realtà romane un chiosco storico, proprio a due passi da Piramide. Lì ha impiantato la sua idea di ‘bar ideale’ (come abbiamo racontato), che comprende caffè specialty servito con tecnica precisa, tramezzini ben fatti, dolci insoliti — ma niente croissant e lievitati — poi birre e vini artigianali per l’aperitivo. È in arrivo anche il riallestimento di una parte del parco adiacente, con tavoli e panchine ai quali accomodarsi anche per lavorare un po’. Wi-fi a disposizione.


I tramezzini veneziani di Mostro
Apri su Maps 069496700

Ideale per lavorare, per un pranzo, per un aperitivo o per una colazione tra amici, questo localino si presta a diverse funzioni. La mattina la colazione la fanno dolci e lievitati dal bancone. A pranzo c’è una carta con piatti nostrani e internazionali e anche alcune opzioni che diremmo in chiave “healthy” (piatti tra i 5 e i 15€). Poi merende e aperitivi. Il clima è molto rilassato, soprattutto se gli avventori non saranno infastiditi dai computer accesi o da chi viene a leggere il giornale o a fare una riunione di lavoro. Ha anche tavoli esterni.

Materia Roma-2

Apri su Maps 0671583853 @sorellegiordano

Attivo dalla mattina alla sera, questo indirizzo di quartiere offre una proposta molto trasversale adatta praticamente a qualsiasi esigenza. Dai cornetti per la colazione (anche vegani) fino alla gastronomia per il pranzo, da mangiare qui o portare via. Poi la pizza alla pala, i fritti e le focacce, nonché le ricette speciali per le feste. C’è poi l’angolo pasticceria con torte e mignon da portare a casa, quello della caffetteria o della panetteria, la possibilità di fare aperitivi o prendere il tè di pomeriggio con i biscotti. Affollatissimo nel fine settimana, sotto le feste si riempie di panettoni e colombe, tutto proveniente dall’antistante laboratorio mentre la proposta della pizza viene lavorata direttamente dietro il banco nel grande forno.

Sorelle Giordano

Quanto è bella Garbatella”, si legge sull’insegna al neon presa d’assalto dai cacciatori di foto buone da postare su Instagram. Questo locale dal mood europeo e dai molti volti ha dalla sua parte la posizione invidiabile sulla graziosa piazzetta e uno spirito eclettico che accompagna i clienti dalla colazione alla cena. Veniteci a colazione per un cappuccino e un waffle o a pranzo per un burger con patate spicchiate (10-13€) o, per un’opzione più leggera, una tartare (15€).

L'interno di Tre de tutto

Il fondatore, Luca Di Lorenzo che qui vediamo in tandem con suo fratello, ci chiede di “non chiamarlo solo caffè”, perché in effetti in questo indirizzo spuntato nell’estate 2023 a Via Flaminia 69, a breve distanza da Piazza del Popolo, il caffè è specialty, con diversi metodi di estrazione, dolci e piatti della gastronomia. Dietro il bancone si vede una competenza e una voglia di fare cultura sul caffè rara, che corrisponde anche alla cura con cui vengono realizzati prodotti in casa, dai dolci ai salati. In poche parole un locale con sedute interne ed esterne dove godersi un caffè fatto per bene come a Roma, purtroppo, non se ne vedono ancora abbastanza.


Screenshot 2024-04-19 alle 18.33.46

Ha aperto a marzo 2024 in Galleria Alberto Sordi la pasticceria e bar di Iginio Massari. Dopo molti pop-up, questo è un progetto più solido che prende posto all’interno della Galleria di Via del Corso che è in fase di ristrutturazione, quello di Massari è il primo che riapre tra tutti i nuovi negozi della destinazione. Oltre alla pasticceria, con dolci di piccola e media taglia, anche da portare via, c’è un bancone caffetteria con gli sfogliati. Nel periodo di partenza, grandi file durante il fine settimana.

Iginio Massari Galleria Sordi
Apri su Maps 06 8953 3745 @pergaminocaffe

Aperto nel 2016, questo indirizzo dedicato tutto al caffè (fin nel nome) è stato precursore nella proposta di caffè specialty in città. Situato a Piazza Risorgimento, si trova in una zona di grande passaggio, tra Prati e il Vaticano. È in realtà un lungo banco che si anima dalle 8 di mattina alle 6 di pomeriggio con una selezione nazionale e internazionale di caffè. In accompagnamento, piatti dolci e salati per fare colazione ma anche per il resto della giornata. 


Pergamino