rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Franchino Er Criminale è andato a testare gli smash burger consigliati da CiboToday

Il seguitissimo youtuber romano ha visitato tre locali di Roma per testare quelle che ancora non conosceva tra le insegne della nostra guida agli smash burger della Capitale

Per stilare le nostre guide ci mettiamo proprio d’impegno. Esplorazioni, verifiche, confronti, viaggi, chiamate e molti assaggi. E sulle mappe ci finisce quello che secondo noi merita davvero. Certo, i gusti son gusti, e non è detto che i nostri siano sempre in linea con quelli dei lettori. O che magari (cose che capitano, e che grazie alle vostre segnalazioni vengono prontamente aggiustate) non ci sfugga qualche insegna di riguardo. 

Sulla guida ai migliori smash burger della Capitale — un particolare tipo di panino che dagli USA sta spopolando anche da noi — abbiamo avuto però un “revisore” d’eccezione. Si tratta di Franchino Er Criminale, seguitissimo youtuber che di smash si era già ampiamente occupato. Nel nostro itinerario di 11 insegne, buona parte era infatti passata al vaglio suo e della collega Giuliacrossbow, con valutazioni a dire il vero altalenanti. Alcuni invece erano novità anche per lui e ha provveduto, facendo un salto tra Garbatella, il Tuscolano e la Tiburtina, a testarle con mano.

Chi è lo youtuber Franchino Er Criminale

Lo YouTuber Franchino Er Criminale nel suo video sugli smash burger

Al secolo Alessandro Bologna, il 45enne romano con un passato da trainer di pugilato ha accumulato in breve tempo un totale di 356mila iscritti sul canale YouTube. Come ci è riuscito? Perlustrando le strade della città per assaggiare in incognito pizze, cornetti, supplì e appunto panini, e provare a spiegare dove sta (secondo lui) la differenza tra un prodotto ben fatto e qualcosa di raffazzonato. Senz’altro un buon appetito — e pure un palato non da poco, va detto — che oggi lo porta anche in giro per l’Italia per provare forni e specialità regionali. Senza filtri, mezzi termini e soprattutto cercando di sbugiardare le più o meno celate “marchette” a opera di sedicenti food influencer foraggiati dai locali. In un filmato recente lo vediamo mettere alla prova gli smash di Squeezy, Fame Burgers&Panini’s e Smash601. Per noi erano da classifica, nel video scoprite se Franchino è rimasto favorevolmente colpito da queste novità o no.

Video popolari

RomaToday è in caricamento