Ricevi la nostra Newsletter

L'unico modo per non perderti nulla sulle novità gastronomiche suggerite da Cibotoday. Ogni mattina nella tua e-mail.

Giovedì, 18 Luglio 2024
Cibo

Ristoranti vegetariani e vegani a Milano. Lo studio per capire dove sono

Secondo una recente indagine a Milano almeno il 55% dei ristoranti offre un piatto veg. Mentre il quartiere con il numero maggiori locali con offerta vegana e vegetariana è Città Studi

La risposta a questa domanda ci arriva da una recente indagine che ha analizzato i delivery menu di oltre 600 ristoranti a Milano. Maiora Solutions, startup specializzata nell’analisi avanzata di dati per aziende, ha studiato i trend di mercato in fatto di proposte vegetariane e vegane della città lombarda distinguendo i dati quartiere per quartiere. Dov’è possibile trovare una maggiore offerta di ristoranti vegetariani o vegani a Milano? E quanto costa ordinare piatti veg nei diversi quartieri cittadini? Una serie di domande le cui risposte ci offrono degli spunti interessanti per testare il polso della situazione milanese in fatto di offerte green. Il dato che emerge è positivo: almeno il 55% del campione offre proposte veg e il quartiere più friendly è Città Studi. Vediamo dunque come, cosa e quanto si spende a Milano per ordinare un pasto veggy.

Milano e il delivery

Milano e l’indagine sui menu delivery dei ristoranti

L’analisi è partita da oltre 600 ristoranti cittadini, in tutti i quartieri di Milano, per scoprire quali di loro offrissero piatti vegetariani e vegani tra le proprie proposte. Il primo dato è già confortante: quasi il 55% dei ristoranti considerati ha nel proprio menu almeno un piatto veg, considerando che il campione è un ampio ventaglio di ristoranti con proposte non esclusivamente vegane o vegetariane. Infatti i locali con scelte plant based rappresentano solo il 2% del campione totale, una percentuale bassissima all’interno dell’indagine.

E quali sono i locali più green friendly? Tra i 300 locali che rispondono ai requisiti della ricerca al primo posto i ristoranti giapponesi, con 62 locali, poi a seguire le pizzerie (49 ristoranti), le hamburgherie (35) e i poke (20), mentre la cucina italiana si trova in coda alla classifica tanto che solo 9 ristoranti sono capaci di rispondere alle esigenze di questa tipologia di clientela.

Le categorie che contemplano più piatti veg nel menu

Milano e i quartieri con la proposta delivery più green

Dall’indagine risulta che tutta la città di Milano è ben coperta come offerta veg, a testimoniare che ormai mangiare vegetariano o vegano è ben radicato ovunque. Il centro della città si discosta leggermente dalla media, con la percentuale che si alza al 60%, così come i locali dei quartieri più dinamici in termini di offerta gastronomica. Spartiacque la circonvallazione: i quartieri Amendola-Buonarroti-City Life e Porta Romana presentano abbondanza di locali vegani e vegetariani, rispettivamente il 67% e il 63% sul totale dei ristoranti presenti nelle due aree. Oltre il 50% anche Centrale (52%), Navigli (56%) e Solari-Washington (54%).

Oltre la circonvallazione, l’offerta rimane piuttosto consistente. Si riduce il numero totale di ristoranti per quartiere ma il tasso di proposte culinarie veg non ne risente, anzi: spicca infatti il quartiere Città Studi, dove addirittura il 90% dei ristoranti analizzati offre piatti non carnivori o con derivati della carne. Valori che restano alti anche a Corvetto (71%) e Famagosta-Barona (58%).

i quartieri di Milano più green per proposta gastronomica

E quanto costa ordinare un piatto veg a Milano? Ecco i dati per quartiere

Il quartiere dove si paga di più per ordinare un piatto veg è sicuramente il centro storico con 10€ di prezzo medio. Ovviamente questo dato non desta stupore, essendo uno dei quartieri più cari della città non solo in fatto di ristorazione. In generale non si supera questo prezzo, con la solita differenziazione tra le zone dentro e quelle fuori la circonvallazione: 9,5€ per quelli all’interno e 9,2€ per i ristoranti all’esterno. Con alcune anomalie da riportare: a Porta Vittoria-Lodi il prezzo medio di una portata veg è 13€, ben oltre la media cittadina pur essendo all’esterno della circonvallazione, mentre nella stessa area si può ordinare un piatto vegano o vegetariano spendendo 4€ nel quartiere Abbiategrasso-Chiesa Rossa. Tra le città più sensibili al dato, Milano rimane dunque un posto dove chi abbraccia scelte alimentari diverse non rimane deluso. Neppure sul delivery.

Leggi il contenuto integrale su CiboToday

CiboToday è anche su Whatsapp, è sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

RomaToday è in caricamento