“Se non ci aiutiamo tra noi ….” Da Totò e Peppino e passando per il mercato di Ostia

E sì perché quello che si diceva fino a qualche anno fa, che la famiglie faticavano ad arrivare alla quarta settimana del mese, oggi vale anche se la presa d'atto la si anticipa di sette giorni.

Immaginate, prima, di essere davanti al piccolo schermo e vedere una vecchia pellicola di Totò e Peppino. La coppia si rivolge all'interlocutore di turno, compiacendolo e compiacendosi per un intervenuto scambio di favori: "Se non ci aiutiamo tra noi ….". Quante volte abbiamo sorriso con la battuta dei due inarrivabili maestri della commedia all'italiana.

Poi pensate ad un mercato con gli operatori che ricevono, con lo stesso sorriso, i propri affezionati clienti, tutti o quasi con più di 50 primavere alle spalle. Questi, arrivati davanti al banco di fiducia, esibiscono una "carta" che il figlio od il nipote ha appena scaricato da internet e consente loro di ottenere uno sconto, tondo tondo, e su tutta la spesa, del 10%. Anche chi li accoglie dietro al banco ammicca: "Se non ci aiutiamo tra noi …..". Proprio come Totò e Peppino. Solo che questo non è un film, è un "patto" che gli operatori del mercato coperto di Ostia, in via Orazio dello Sbirro, proporranno verso tutte le famiglie del quartiere durante ogni terza settimana del mese. Dapprima per quelli che sono i loro affezionati clienti, ma da subito anche per chi, cliente vuole diventarlo.

---- > SCONTO DA NON PERDERE PER IL MERCATO DI OSTIA <----

Un accordo non tacito tra persone e categorie in difficoltà. Da una parte il piccolo commercio in difficoltà, dall'altra le famiglie e non solo quelle più numerose. E allora, "Se non ci aiutiamo tra noi …."

E sì perché quello che si diceva fino a qualche anno fa, che la famiglie faticavano ad arrivare alla quarta settimana del mese, oggi vale anche se la presa d'atto la si anticipa di sette giorni. Chi vive di un solo stipendio, di una sola misera pensione, chi a casa ospita il figlio maggiorenne che fatica a trovare lavoro, deve sempre di più stringere la cinghia, a partire dalla spesa alimentare.

Quell'iniziativa che uno dei nostri blogger, con qualche accenno, aveva già anticipato, vedrà mercatiromani.it in prima linea a fianco degli operatori, e partirà simbolicamente dalla periferia. Da Ostia, nel suo mercato storico, fatta apposta per alleviare i disagi di questa drammatica crisi economica. Che colpisce tutti, chi più, chi meno.

Dalle nostre pagine e da quelle del nostro media partner City news, con la sua testata romatoday, tutti potranno, anzi già possono, scaricare la "Carta Mercato" utile ad ottenere il 10% di sconto, per acquistare frutta, verdura, pesce, carne, salumi, formaggi, pane, altri generi alimentari, uova "fresche" …. appena raccolte, articoli casalinghi, eccetera, eccetera. E poi cogliere l'opportunità di fare colazione al bar interno al mercato e magari attendere che l'arrotino, nel suo box, lavori ad affilare i coltelli portati da casa. Sempre con lo sconto del 10%, esibendo la "Carta" che potrete scaricare anche adesso dal nostro sito cliccando qui..

Un ultima informazione di servizio prima di accomiatarci. Un mercato è un po' come un condominio, dove ci si ritrova spesso a litigare od avere discussioni con il vicino. Un modo anche per scaricare le tensione della vita quotidiana. Al mercato di via Orazio dello Sbirro questa umana abitudine ha portato al fatto, che qualche operatore non abbia per un qualche motivo aderito all'iniziativa. Ma ci sarà tempo perché si ricreda ed a convincerlo magari saranno i suoi più affezionati clienti, che se ne andrebbero via delusi per un eventuale sconto negato.

Va da sé che la stragrande maggioranza degli operatori che ha entusiasticamente aderito alla nostra proposta sarà "riconoscibile" da un'apposita locandina, affissa davanti al banco. Insomma non ci si potrà sbagliare e una volta perfezionato l'acquisto, da entrambile parti si potrà chiosare. "Se non ci aiutiamo tra noi ….".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Antonello Giuffrida

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento