RomaToday

RomaToday

Redazione

Montesacro

Giovedì grigio tra i banchi di piazza Menenio Agrippa

E c'è tutto il tempo per lamentarsi del lassismo del Municipio

Una pioggia intermittente ha accompagnato la nostra rilevazione dei prezzi settimanale, anticipata al giovedì per motivi organizzativi. Il blog sta cercando di mettere in piedi un'iniziativa che definiremmo di "pubblicità sociale", che dovrebbe coinvolgere, da una parte i mercati comunali, dall'altra tante famiglie romane, sempre più in difficoltà per quella crisi economica che pare non poter fare sconti a nessuno. Ma ci sarà tempo e spazio per parlarne nelle prossime settimane.

All'inizio delle nostre periodiche rilevazioni avevamo anticipato che queste si sarebbero svolte sempre nelle giornate di martedì e venerdì, quando i mercati operano a pieno regime, nel caso dell'ortorfutta, quando anche la presenza dei coltivatori diretti è assicurata. Oggi ne abbiamo avuto la riprova. Al mercato di Montesacro (piazza Menenio Agrippa) non hanno montato i banchi diversi produttori e quindi l'offerta alla clientela risultava essere meno invitante. Le condizioni meteorologiche hanno fatto il resto non favorendo il buonumore di chi, dietro i banchi, ha lavorato davvero molto poco.

Ridotto quindi il numero delle osservazioni possibili e prezzi non molto discosti dalla rilevazione svolta martedì scorso al mercato di Villa Gordiani.

Abbiamo avuto tutto il tempo di scambiare qualche chiacchiera con gli operatori. Tra loro quelli che utilizzano il banco fisso hanno colto l'occasione per chiederci di "veicolare" la loro lamentela nei confronti del Municipio, il IV°, colpevole di non fare nulla per rimuovere i diversi banchi fatiscenti, abbandonati da anni dai loro ex colleghi. Una situazione che è motivo di degrado imperante su tutta l'area interessata. Se il presidente Cristiano Bonelli ci legge, gli chiediamo di rispondere a questi suoi cittadini.

Giovedì grigio tra i banchi di piazza Menenio Agrippa
RomaToday è in caricamento