Opinioni

RomaToday

Redazione RomaToday

LUX IN ARCANA

L'Archivio Segreto Vaticano si rivela nei Musei Capitolini con una affascinante mostra fino al 9 settembre.

Presso i Musei Capitolini, fino al 9 settembre, si tiene una affascinante mostra che presenta 100 documenti originali dell’Archivio Segreto Vaticano che coprono all’incirca 12 secoli di storia. Insomma sembra un’occasione da non perdere anche perché i documenti oggetto dell’esposizione non hanno mai lasciato, fin’ora, la sede preposta alla loro conservazione, l’Archivio privato dei papi.

Le dieci sezioni della mostra ospitano, in teche accompagnate da monitor che descrivono accuratamente il documento esposto, la più varia documentazione proveniente da uno dei più famosi e difficilmente accessibili archividel mondo. I contenuti extra fruibili attraverso gli schermi sono anche scaricabili gratuitamente sugli smartphone anche se l’applicazione risulta leggermente pesante.

L’esposizione commemora il IV centenario della fondazione dell’archivio secretum del papa, istituito nel 1612 da Paolo V Borghese, lo stesso pontefice che commissionò al Maderno la facciata di San Pietro in Vaticano. 85 km di scaffali contengono 650 fondi archivistici e 30.000 pergamene, nonché milioni di documenti dall’VIII secolo fino ai giorni nostri. Dall’epoca di Leone XIII, fine Ottocento, l’accesso agli studiosi fu consentito e regolamentato.

Tra le sezioni, a mio parere, più interessanti segnalo quella intitolata “Nel segreto del Conclave”, che fa bene comprendere le dinamiche di questo affascinante momento nella vita della Chiesa ed “Il periodo chiuso” legato alla memoria degli avvenimenti della Seconda Guerra mondiale.

Per citare solo qualche documento di sicuro fascino non bisogna perdere quelli legati ai processi per eresia o contro i Templari nonché la documentazione connessa ai più importanti scienziati, filosofi ed inventori che ebbero rapporti con la Chiesa. Non mancano infine testimonianze autografe di famosi artisti che prestarono servizio per il Vaticano (ad esempio Michelangelo e Bernini).

Il tempo stringe quindi non perdete questa occasione unica e, se vi capita, sfogliate anche il catalogo che sembra ben fatto ed è abbordabile economicamente (14 €).

INFORMAZIONI: Musei Capitolini, piazza del Campidoglio. Biglietto museo + mostra 12 €, ridotto 10 €, ridottissimo 2 €. Per i residenti a Roma un euro in meno rispetto ai prezzi di cui sopra ad eccezione del ridottissimo. Tutti i giorni ad eccezione del lunedì.

Si parla di
RomaToday è in caricamento