Giovedì, 29 Luglio 2021

Opinioni

RomaToday

Redazione RomaToday

Lorenzo Lotto alle Scuderie del Quirinale

La mostra monografica dedicata a Lorenzo Lotto è alle battute finali, mancano infatti poco più di dieci giorni alla sua chiusura. L’esposizione che si è aperta il 2 marzo si concluderà il 12 giugno, facendo si che le diverse opere esposte nelle sempre suggestiva cornice delle Scuderie del Quirinale possano tornare presso la loro sede originale.
    
     Dopo aver fatto il biglietti ci si incammina lungo la scala a spirale che ci porta ben presto a ridosso delle sale dedicate all’esposizione precedute da un chiaro pannello illustrativo – introduttivo. Tutto il primo piano è dedicato alle sue pale d’altare soprattutto per questioni logistiche poiché non sarebbe stato possibile trasportarle al secondo piano dell’edificio. Fatto  sta che in questi primi ambienti si ripercorre l’attività di Lotto come artista di chiesa attraverso la presentazione di diverse delle sue pale d’altare, ora influenzate dai grandi veneti, ora ispirate a quanto aveva visto nel breve soggiorno romano ma sempre caratterizzate da quella cifra personalissima che lo contraddistingue.

      Salendo ancora una scalinata a spirale si passa ai ritratti e dipinti religiosi di dimensioni ridotte. Molti dei ritratti colpiscono per la forza dell’effigiato sempre studiato psicologicamente e caratterizzato dai connotati relativi alla sua posizione sociale oltre che da un attentissimo studio dell’abbigliamento e della sua resa.

     Dopo aver concluso il giro ci si trova di fronte una sala dedicata al restauro di un dipinto presente in mostra il Polittico di S. Domenico, per capirci il primo che si incontra frontalmente entrando nella prima sala. È possibile osservare i restauratori impegnati nel loro prezioso e delicato compito mentre restaurano uno degli scomparti del dipinto. È inoltre possibile visionare un video, in quattro parti, dove vengono illustrate tutte le varie fasi del restauro: interessante ed accattivante, vale la pena di vederlo poiché in totale non dura neanche 10 minuti e non rischia di annoiare.

     Quindi se ancora non ci siete stati vi consiglio di farci un salto prima che chiuda, avrete modo di fare un salto nella pittura di Lorenzo Lotto in assoluta tranquillità, poiché la mostra è poco frequentata, ed entrerete senza troppa fila.

INFORMAZIONI: Scuderie del Quirinale – via XXIV maggio 16. Biglietto intero 10 €, ridotto 7 €. Domenica – giovedì dalle 10 alle 20; venerdì e sabato 10 – 22:30. Ingresso consentito fino ad un’ora prima della chiusura.

Si parla di

Lorenzo Lotto alle Scuderie del Quirinale

RomaToday è in caricamento