Mercoledì, 4 Agosto 2021

Opinioni

RomaToday

Redazione RomaToday

Caravaggio by night

La notte tra sabato 17 luglio e domenica 18 luglio è la notte dedicata a Caravaggio del quale ricorre il IV centenario della morte, avvenuta a Porto Ercole il 18 luglio 1610. Almeno così ha deciso la Sovrintendenza di Roma. C'è da chiedersi se il nostro pittore sarebbe stato felice di tanto clamore e di tante manifestazioni, alcune delle quali, come mi è già capitato di affermare in altre occasioni, quantomeno discutibili e mal fatte.

    Fatto sta che il prossimo fine settimana alcune delle più suggestive opere del pittore lombardo saranno visibili al chiaro di luna, come pochi credo le abbiano viste. E' superfluo dire che ci sono degli assenti illustri: basti citare la Deposizione della Pinacoteca Vaticana, piuttoto che il San Giovanni dei Capitolini e quello della Corsini per ricordare qualche esempio.

    Ma veniamo al programma: la Galleria Borghese, e le opere ivi conservate, sarà visitabile dalle 19 di sabato 17 alle 9 di domenica 18 luglio. I 9 dipinti del Caravaggio saranno riuniti nel salone a piano terreno, dove sarà possibile accedere fino ad esaurimento posti. La basilica di Santa Maria del Popolo sarà visitabile dalle 19 del sabato fino all'una di notte del 18 luglio a differenza della basilica di Sant'Agostino, dove si trova la Madonna dei Pellegrini, che chiuderà la possibilità di effettuare le visite alle 9 della domenica mattina. Infine la chiesa di San Luigi dei Francesi sarà visitabile dalle 19 del sabato fino alle 9 della domenica 18 luglio.

    Che dire, si tratta senza dubbio di una bella trovata anche se non riesco a comprenderne l'utilità e la finalità... forse quella di creare enormi folle ed ingorghi di persone di fronte ai dipinti con il risultato di non permettere una fruizione quantomeno dignitosa. Senza alcun dubbio l'evento sarà, giustamente, super gettonato anche in forza della forte spinta pubblicitaria in città.

    Io non ci andrò ma per chi non ha mai visto questi capolavori potrebbe forse essere l'occasione buona per farlo anche se dovrà armarsi di santa pazienza e potrà, volendo, usufruire del comodo servizio di navetta istituito tra le varie sedi.

 

Per tutte le informazioni rimando al sito: www.mondomostre.it

Si parla di
RomaToday è in caricamento