Le Idee

Opinioni

Le Idee

A cura di Luciano Ciocchetti

Rolling Stones a Roma: Marino non si rende conto dei rischi

Ha annunciato che il 22 giugno ci sara' il concerto dei Rolling Stones al Circo Massimo. Peccato che la Soprintendenza non abbia dato nessuna autorizzazione. Mi chiedo se il Sindaco Marino si renda conto dei rischi a cui va incontro. Non credo.

Posso ricordarglieli io: gravi rischi archeologici per il sito, nessuno ne potrà garantire la sicurezza; chiusura per giorni di tutta l'area intorno al Circo Massimo con pesanti conseguenze sul traffico in una stagione dell'anno di massima affluenza di turisti. Ed, ancora, chi pagherà se ci saranno dei danni? Il Comune o,come sempre, i romani? Abbiamo altri luoghi dove poter dar vita a questo tipo di evento come lo stadio Olimpico oppure oppure l'area di Tor Vergata, che ha anche la possibilità di grandi parcheggi. Perché non li ha proposti? Come mai il direttore regionale del Mibac, sempre rigorosa su vincoli e tutele da' parere positivo, ribaltando la decisione della Sopritendenza archeologica di Roma che ha dato parere tecnico negativo.

Mi sembra tutto molto strano. Il Sindaco continua a ripetere che non ci sono problemi, ma io di problemi ne vedo molti. Attendiamo risposte.

Si parla di

Rolling Stones a Roma: Marino non si rende conto dei rischi

RomaToday è in caricamento