IoLiberoBlog

Opinioni

IoLiberoBlog

A cura di Associazione Volontari Canile di Porta Portese

Demy, era una randagia del branco Alitalia ma era libera...ora è in gabbia

Demy  è una bella cagnolina. Era un cane libero accudito, faceva parte del famoso branco Alitalia, quel branco che si è andato creando con il tempo sulle colline tra il complesso industriale dell’Alitalia, il quartiere Altamira e il canile Muratella, e che fino ad aprile 2008 era tenuto sotto controllo con continue catture e sterilizzazioni. I circa 100 cani lassu’ presenti (tutti compatibili con l’essere umano: nessuna morsicatura infatti è mai stata registrata) venivano monitorati, microchippati, catturati, sterilizzati e rimessi sul territorio in quanto, per la stragrande maggioranza, animali abituati a non avere rapporti con l’uomo, a vivere liberi in aperta campagna, e quindi di difficile adozione. 100 cani divisi tra di loro in piccoli branchi al massimo di una decina di cani, che si erano divisi il territorio e non creavano problemi alla cittadinanza.

I cani più giovani, però, e più facilmente adottabili, una volta catturati venivano portati in canile per la sterilizzazione ed in alcuni casi trattenuti (soprattutto laddove facevano parte di un branco senza tutor di riferimento). Così è stato per questa cagnolina, Demy è entrata il 19 novembre 2007 a Muratella alla tenera età di circa un anno. Gli educatori del canile l’hanno più volte valutata e hanno cercato di tranquillizzarla un po': inizialmente era una cagnolina molto insicura, timida, un soggetto con grandi insicurezze sociali ed ambientali.

I primi tempi, se veniva toccata o accarezzata, si bloccava e tendeva ad allontanarsi, sia di fronte alle persone che ad altri cani. Portata all’interno degli uffici, mostrava preocupazione ma se sciolta in una stanza e lasciata sola tendeva a perlustrare l’ambiente e a sdraiarsi davanti alla porta di ingresso. Demy, pero’, nonostante l’insicurezza non ha mai manifestato atteggiamenti aggressivi, tutt’altro.

E’ quindi la classica cagnolina adatta a persone sensibili che abbiano la pazienza di aspettare i suoi tempi pur spronandola a superare le proprie paure. Ora, con il passar del tempo, con il trasferimento in un canile più tranquillo ( il 4 febbraio del 2009 è stata infatti trasferita al Poverello), e con il contatto con tante persone, volontari e lavoratori, ha cominciato a rilassarsi un po’ e vive serena nel suo recinto. Guardate quanto è bella!

E’ una cagnolina adulta, avrà circa 8 anni, e ha goduto della piena libertà. Non facciamola vivere da reclusa.

Matricola 2129/07

Associazione Volontari Canile di Porta Portese
Rifugio comunale Vitinia ex Poverello
Via del Mare km 13.800
Apertura al pubblico dal lun al sab ore 10-14

Per info, Ufficio Adozioni AVCPP 349 3686973

oppure adozioni@iolibero.org

Si parla di

Demy, era una randagia del branco Alitalia ma era libera...ora è in gabbia

RomaToday è in caricamento