Giovedì, 29 Luglio 2021
A teatro con Francesca

Opinioni

A teatro con Francesca

A cura di Francesca Ragno

Al teatro Joyce di Ariccia Maria Letizia Gorga con "40 anni e sono ancora mia"

Ultimo appuntamento della rassegna tetrale del teatro Joyce di Ariccia con Maria Letizia Gorga. Sabato 17 aprile sarà in scena con lo spettacolo "40 anni sono ancora mia", ricordi e momenti storici del '68 in cui è cambiata la storia delle donne d'Italia

Attesissimo ultimo appuntamento con le rassegne teatrali al Joyce, che giunte alla terza edizione con il patrocinio del Comune di Ariccia, hanno riscosso un notevole successo di pubblico e proposto spettacoli in cartellone nei principali teatri italiani. Dunque una pregiata proposta culturale realizzata dalla valida Direzione Artistica di Tomaso Thellung e dall’abile Direzione Organizzativa di Marie-Paule Starquit.

Sabato 17 aprile alle 20,45 sarà in scena all’Auditorium del Joyce la commedia “40 anni e sono ancora mia”. Il Centro Mediterraneo per le Arti presenta uno spettacolo scritto e diretto da Pino Ammendola, con Maria Letizia Gorga. Direzione musicale e arrangiamenti di Stefano De Meo.

A quaranta anni dal ’68 un modo stimolante e piacevole per ricordare attraverso la canzone femminile il grande cambiamento operato dalle donne nella coscienza collettiva e nella percezione del loro ruolo sociale.

Un viaggio nel mondo femminile che si libera dell’immagine rassicurante della donna madre, moglie e massaia e scuote il maschile al grido di: “tremate, tremate, le streghe sono tornate!”. “Io sono Mia”, si diceva in quegli anni e ci piace ricordare che forse le uniche conquiste che si sono radicate nella nostra società sono proprio quelle relative alla nuova dignità rivendicata 40 anni fa dalle donne.

Lo spettacolo con musicisti dal vivo si snoda in una sorta di flash-back tra la serata della cantante dei nostri giorni e sua madre con il pancione che, in una sera dell’autunno del 68’, cantava accorata: “…sebben che siamo donne paura non abbiamo…”

Lo spettacolo scritto e diretto da Pino Ammendola si avvale della interpretazione e della grande voce di Maria Letizia Gorga, che interpreterà lei stessa e sua madre, accompagnata sul palco da quattro musicisti in una classica formazione pop-rock: tastiere, batterie, basso e chitarra, con la direzione musicale e gli arrangiamenti di Stefano De Meo, lo stesso tandem vincente di “Avec le temps…Dalida”.

Una serata per stare ancora una volta insieme e chiudere la stagione con emozioni, sorrisi, ricordi.

Il costo del biglietto intero è di 15,00 euro, ridotto 13,00 euro per Associazioni Ariccine, Docenti e ATA Liceo Joyce, Soci Banca Toniolo e Over 65. Ridotto Giovani 8,00 euro (Studenti e Carta Giovani), apertura del botteghino dalle ore dalle 19,30. Il costo del biglietto per lo spettacolo Under 12 di sabato 20 febbraio è invece di 7 euro per tutti, con apertura del botteghino dalle ore 15,00.

Per info 06 9330745; l’Auditorium “J. Joyce” è in via A. De Gasperi. Parcheggio gratuito.
 

Si parla di

Al teatro Joyce di Ariccia Maria Letizia Gorga con "40 anni e sono ancora mia"

RomaToday è in caricamento