Avvocato del Cittadino

Avvocato del Cittadino

Cedolare secca Roma: agevolazioni fiscali (cedolare secca al 10% e IMU ridotta del 25%) per i contratti concordati

L'Agenzia delle Entrate, Risoluzione n. 31/2018, ha fornito chiarimenti sull’obbligo di attestazione in caso di locazione a canone concordato non assistita

Agevolazioni fiscali (cedolare secca al 10% e IMU ridotta del 25%) per i contratti concordati con cedolare secca e riduzione del 25% dell’IMU e della TASI prevista per gli immobili locati a canone concordato di cui all’art. 2, comma 3, della legge 431/1998.

Ad Avvocato del Cittadino Associazione Astolfi offriamo assistenza sia in sede, in via Marco Valerio Corvo n. 91 (è possibile prenotare un appuntamento allo 06.45433408, tel/whatsapp) che online per i contratti con cedolare secca al 10% (canone concordato) a tariffe agevolate:
- calcolo canone – 20 euro quota associativa
- certificazione canone – 50 euro + iva
- certificazione + redazione e registrazione contratto – 140 euro + iva


Senza l’attestazione di conformità del contenuto del contratto all’accordo territoriale sottoscritto non è possibile godere delle agevolazioni fiscali: con la Risoluzione n. 31/2018 l’Agenzia delle Entrate ha fornito, in risposta ad un interpello, chiarimenti in merito all’obbligo di attestazione in caso di locazione a canone concordato non assistita, ovvero stipulati senza l’assistenza delle organizzazioni di categoria. Tale attestazione deve essere rilasciata dalle organizzazioni firmatarie dell’accordo concluso su base locale, con la quale viene confermata la rispondenza del contenuto economico e normativo del contratto di locazione all’Accordo Territoriale, ed è necessaria per il riconoscimento delle agevolazioni fiscali previste dalla legge. L’acquisizione dell’attestazione costituisce elemento necessario ai fini del riconoscimento delle agevolazioni. L’Agenzia delle Entrate ricorda come in tal senso, si fosse già espresso il Ministero delle Infrastrutture – Direzione Generale per la Condizione Abitativa – con la nota n. 1380/2018. Puoi rivolgerti ad Avvocato del Cittadino anche solo per il rilascio della certificazione del canone concordato (quota associativa 20 euro per il calcolo e per la certificazione 50 euro+iva)

Chi affitta con cedolare secca del 10% gode delle agevolazioni previste dall’articolo 8 della legge n. 431/1998 in materia di IRPEF ed imposta di registro. 

Avvocato del Cittadino

Avvocato del Cittadino è una storia fatta di incontri per condividere sfide come questa: comunicare in poco più (o poco meno!) di 1 minuto come fare qualcosa. Avvocato del Cittadino Associazione di solidarietà sociale www.avvocatodelcittadino.com Via Marco Valerio Corvo 91, Roma tel 06.45433408

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
RomaToday è in caricamento