rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Avvocato del Cittadino

Opinioni

Avvocato del Cittadino

A cura di Emanuela Astolfi

Bollette stratosferiche? Ecco cosa fare

Bollette esorbitanti, doppie fatturazioni e conguagli stratosferici sono pane quotidiano per lo Sportello Consumatori di Avvocato del Cittadino. Purtroppo, nonostante le sanzioni dell’Antitrust, molti gestori continuano con le pratiche “aggressive”nella fatturazione dei consumi.

 
PRESENTARE RECLAMO –  Le offerte commerciali non proprio trasparenti (!), le fatturazioni del tutto distanti dagli effettivi consumi goduti dall’utente e, in generale, tutti i disservizi possono essere segnalati al gestore con un reclamo che l’utente può presentare anche da solo, collegandosi al sito internet della società erogatrice del servizio, cercando l’apposita sezione e scaricando il modulo necessario per denunciare l’anomalia.

 
LO SPORTELLO CONSUMATORI DI AVVOCATO DEL CITTADINO – Purtroppo, spesse volte, il reclamo non viene fattivamente riscontrato. Il nostro sportello consumatori è inondato da persone che – con reclamo alla mano – dichiarano di non riuscire ad avere un confronto risolutivo con il gestore ed a risolvere il problema. Per questo, Avvocato del Cittadino mette a disposizione degli utenti avvocati per aiutare gli utenti a far valere le loro ragioni: per prenotare un appuntamento con lo sportello consumatori è necessario chiamare allo 06.45433408 (orario 10,00 – 13,00 e 16,00 – 19,30).

Bollette stratosferiche? Ecco cosa fare

RomaToday è in caricamento