Umberto I, visite gratuite per prevenire la sclerosi sistemica

L'appuntamento è per venerdì 27 settembre dalle ore 9 alle 12

Visite gratuite e capillaroscopia per la diagnosi precoce della sclerosi sistemica. L'appuntamento è per venerdì dalle 9 alle 12 all'Umberto I, presso il Centro di riferimento regionale della Sclerosi sistemica, afferente al Dai di Medicina interna e Malattie infettive, secondo piano della Palazzina A (ex 3 Clinica Medica). L'iniziativa rientra nelle attività promosse dall'associazione Gruppo italiano Lotta alla sclerodermia (Gils), in occasione della Giornata del Ciclamino in programma per il 29 settembre e che ha coinvolto numerose strutture sanitarie del territorio nazionale, anche con appuntamenti nelle piazze per l'acquisto del fiore simbolo del sostegno a questa ricerca. 

Il Policlinico Umberto I, anche quest'anno, ha aderito all'iniziativa 'Ospedali aperti'. Referente dell'iniziativa Edoardo Rosato del Dipartimento di Medicina traslazionale e di precisione della Sapienza. (Per informazioni telefono 06-49972705-0308, email: edoardo.rosato@uniroma1.it). Non è necessaria la prenotazione. Tutti coloro che hanno avuto ripetuti episodi in cui le dita sono diventate bianche e fredde o viola e blu, saranno accolti per una visita accurata e saranno sottoposti a capillaroscopia ungueale, un esame assolutamente indolore. 'La diagnosi precoce è vita. 

Aiutaci a far fiorire l'informazione': è il motto della Giornata del Ciclamino 2019 che viene condiviso da tutti coloro che hanno aderito alla manifestazione, proprio per far luce sulla sclerosi sistemica (o sclerodermia), una complessa malattia rara, autoimmune sistemica, caratterizzata dalla fibrosi della cute e degli organi interni, con progressivi danni alle strutture vascolari, danni che possono essere ridotti grazie alla diagnosi precoce e alla ricerca che permettono ai clinici approcci terapeutici sempre più innovativi. La sclerodermia è una patologia che colpisce più frequentemente il sesso femminile e, ad oggi, si stima che in Italia vi siano circa 25.000 persone malate, con un rapporto donne/uomo 3-5:1. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma e Lazio verso la zona gialla, ecco quando le regole saranno meno stringenti

  • Arrestato Algero Corretini, 1727wrldstar picchia la compagna e la ferisce gravemente

  • Roma, la mappa del contagio: 37 quartieri con oltre 1000 casi. Ecco i municipi e le zone con più positivi

  • Blocco traffico a Roma: domenica 24 gennaio niente auto nella fascia verde

  • Blocco traffico a Roma: domenica senza auto nella fascia verde, tutte le informazioni

  • Incidente sul Raccordo Anulare, attraversa il Gra e viene investito: morto un uomo

Torna su
RomaToday è in caricamento