rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Fitness

Pilates al muro per dimagrire: funziona davvero?

Cos'è il pilates al muro, benefici ed esercizi di questo allenamento per tutti

E' trend sui social e sono in molti a testimoniare l'efficacia di questo tipo di allenamento. Ma come si fa Pilates al muro e davvero aiuta a dimagrire? 

Il pilates al muro è una variante del tradizionale pilates e si svolge, appunto, con l'ausilio di una parete. Molto comodo da svolgere in casa, permette di tonificare tutto il corpo ed è un allenamento "anti-noia", perché permette di svolgere davvero tantissimi esercizi. 

Il Pilates

Il Pilates è un sistema di allenamento utile per ottenere un generale miglioramento del proprio corpo e del tono muscolare, andando anche a rafforzare la muscolatura profonda. E' indicato anche per correggere la postura, per rendere i movimenti fluidi, per sciogliere le contratture e far sentire generalmente meglio. Una lezione di pilates dura all’incirca 50 minuti e può essere svolta con l’ausilio di macchinari specifici oppure a corpo libero. Esistono diverse varianti rispetto al metodo “classico”, come il pilates aereo e il pilates ring, che prevede l’uso di attrezzi come la fitball. I movimenti dell’allenamento sono lenti, incentrati sulla precisione e sulla respirazione. Il pilates è molto utile anche per acquisire maggiore consapevolezza del proprio corpo. Molti esercizi di pilates possono essere effettuati anche a casa, senza che sia necessario doversi recare in una palestra o struttura specializzata.

Pilates, lo sport "per tutti" da fare anche al parco o a casa

Pilates al muro: come si fa

In questo caso il muro funge da ausilio per un corretto allineamento del corpo. Che sia la schiena o che siano le gambe ad essere appoggiate, infatti, il muro aiuta a posizionarsi correttamente, evita di incappare in errori posturali che potrebbero provocare contratture e dolori. 

Pilates al muro esercizi

Gli esercizi da poter praticare con il pilates al muro sono davvero tantissimi, basta digitare sui social #pilateswall per rendersene conto. Alcuni esercizi da provare a casa possono essere questi:

  • appoggiare la schiena al muro, braccia lungo i fianchi, allontanare le vertebre dal muro lentamente, spingendo la parte bassa della schiena contro il muro. Nel risalire appoggiare nuovamente una ad una le vertebre per ritornare alla posizione iniziale. Ripetere questo esercizio per almeno 5 volte
  • appoggiare la schiena al muro, tenere i piedi alla larghezza del bacino, le braccia lungo i fianchi. Lentamente avanzare le gambe di un passo, restando con la schiena attaccata al muro. Allungare le braccia in avanti e compiere dei cerchi con le braccia lentamente, prima in senso orario e poi anti orario
  • appoggiare la schiena al muro e scendere come per fare uno squat, lasciando sempre la schiena al muro. Le braccia possono salire mentre si scende e riabbassarsi mentre si risale
  • per allungare la schiena, sdraiarsi, cercando di avvicinare il più possibile il bacino al muro e poggiando sulla parete le gambe. Mantenere la posizione per il tempo che si riesce

Questi e tanti altri sono gli esercizi efficaci e alla portata di tutti che il pilates al muro propone.

I vantaggi del pilates al muro

I vantaggi del pilates al muro sono molteplici:

  • i rischi di farsi male sono nettamente minori
  • tutti in casa hanno un muro per potersi allenare
  • il muro è un sostegno a costo zero e permette di allenarsi ovunque (non per forza in palestra)
  • si possono svolgere tantissimi esercizi per tonificare e allungare tutto il corpo

Pilates al muro, challenge sui social

Intanto su Instagram e TikTok stanno spopolando le challenge. Tanti i video e le testimonianze di ragazzi e ragazze che mostrano fisici scolpiti dopo 28 giorni di allenamento. Sicuramente non bisogna esagerare e andare oltre le proprie possibilità e, soprattutto, non bisogna improvvisarsi personal trainer. Meglio procedere con cautela e chiedere consiglio ad un esperto per evitare infortuni.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pilates al muro per dimagrire: funziona davvero?

RomaToday è in caricamento