rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cura della persona

Come proteggere i tatuaggi dal sole

Ecco una guida semplice per proteggere il tattoo appena fatto dai raggi UV al mare e in città

L'estate non è la stagione ideale per farsi un tatuaggio ma, se, in concomitanza di una data importante o in assenza di altre disponibilità, avessi scelto di tatuarti nei mesi di maggio, giugno, luglio e agosto, è bene conoscere alcune indicazioni per proteggere il tuo tatuaggio dal sole.

Se non curato e protetto adeguatamente, infatti, il tattoo a contatto con il raggi UV potrebbe rovinarsi e potrebbero esserci conseguenze anche per la pelle. Non c'è da allarmarsi, comunque, basta solo avere le giuste accortezze e non essere superficiale.

In questa guida ti suggeriamo cosa fare per proteggere il tatuaggio dal sole:

Una crema ad alta protezione

Prendersi cura del tatuaggio fatto di recente al mare, vuol dire, prima di tutto, rinunciare all'utilizzo di una crema a media o bassa protezione. Il tatuaggio, infatti, andrà protetto con un solare ad alta protezione, meglio ancora se a protezione totale (come quella usata dai bambini). L'ideale sarebbe rivolgersi ad una farmacia, parafarmacia o erboristeria che possa indicare un prodotto sicuro e in grado di creare una reale schermatura dai raggi solari.

Evitare autoabbronzanti

Se, prima di andare al mare, sei solito applicare gli autoabbronzanti, con il tattoo ancora non perfettamente guarito, dovrai evitare questo tipo di prodotti che potrebbero irritare ed infettare il tatuaggio. Potrai, invece, optare per le lampade abbronzanti, ma solo dopo aver protetto a dovere il tatuaggio (sempre con una protezione totale).

Proteggere il tatuaggio dal sole non solo al mare

In spiaggia i raggi solari sono senza dubbio forti, ma non sottovalutateli anche in città. Se il tatuaggio appena fatto si trova in una zona sempre esposta alla luce naturale (ad esempio su braccia, collo, mani, etc.) ricordati di proteggerlo quotidianamente. Basterà applicare una crema ad alta protezione - proprio come detto sopra - sul tattoo, ogni mattina prima di uscire di casa.

Piccole e semplici mosse per proteggere il tatuaggio dal sole e trascorrere un'estate in totale sicurezza e senza brutte sorprese. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come proteggere i tatuaggi dal sole

RomaToday è in caricamento