Attualità

Emergenza povertà a Roma, visite mediche gratuite ai senzatetto e alle famiglie bisognose

Sabato 8 maggio 16 medici visiteranno gratuitamente famiglie bisognose e senzatetto, fornendo loro una completa visita medica sanitaria.

L'emergenza sanitaria ed economica fa scendere in campo 16 medici a Roma che visiteranno e assisteranno gratuitamente famiglie in difficoltà economica e senzatetto. Nella Capitale la Caritas solamente a fine 2020 segnala un incremento di aiuti alimentari distribuiti del +600% e un aumento del +35% di nuovi poveri da lockdown. La prima iniziativa nell'ambito sociale di nuove in arrivo a cura dell'Istituto Nazionale Azzurro già attivo da diversi anni nel campo umanitario in Italia e nel mondo.

Caritas: incremento di aiuti e nuovi poveri causati dall'emergenza sanitaria

Nella Capitale la Caritas segnala un incremento di aiuti alimentari distribuiti del +600% e un aumento del +35% di nuovi poveri causati dal lockdown secondo i dati a fine 2020. L’emergenza da Covid-19, unita alla forte crisi economica provocata conseguentemente, hanno reso molte persone in maggiore di condizione di povertà e ha creato nuovi poveri tra quelli che la Caritas definisce gli equilibristi. “Gli equilibristi della povertà” sono persone che hanno o avevano un reddito stabile, una casa di proprietà, ma che per una malattia improvvisa, la morte del coniuge, la perdita del lavoro si trovano improvvisamente in serie difficoltà economiche, non potendo pagare bollette, la scuola dei figli e addirittura il cibo per il sostentamento quotidiano. 

A queste fasce di popolazione sempre più in aumento, che riguardano sia giovani che anziani, arriva in aiuto l’Istituto Nazionale Azzurro, unione umanitaria di ispirazione cristiana, centro di cultura e di studi applicati nel sociale condotto dal Cav. Dott. Lorenzo Festicini. 

Visite mediche gratuite alle famiglie bisognose e ai senza tetto

Sabato 8 maggio 2021 presso la Rettoria dei Ad. Biagio e Carlo ai Catinari (piazza Benedetto Cairoli) 16 medici visiteranno gratuitamente famiglie bisognose e senzatetto, fornendo loro una completa visita medica sanitaria. Il tutto è possibile grazie all’Associazione guidata dai principi cristiani, i medici e gli operatori allineati sui medesimi principi e gli associati che supportano anche economicamente l’iniziativa. 

L’idea nasce da Luca Maurelli Delegato Regione Lazio dell’Istituto Nazionale Azzurro e da Don Rodrigo Nilo. Così spiega Luca Maurelli: “Nasce in Calabria la nostra Associazionie ed è attiva in Terra Santa e in Benin. Questa sarà la nostra prima iniziativa su Roma, che sarà la prima di altre iniziative a supporto delle persone più fragili, svantaggiate o comunque in difficoltà per molteplici ragioni”. 

La giornata dedicata all’evento prevede le visite specialistiche tra le 9:00 e le 12:00 presso la Rettoria dei Ad. Biagio e Carlo ai Catinari, alle 12:30 un momento di preghiera comunitario con il Card. Sarah assieme agli assistenti spirituali Don Rodrigo Nilo e padre Giulio Cerchietti e la presenza di Lorenzo Festicini il Presidente INA . Nel primo pomeriggio una visita ai Musei Vaticani per i medici che hanno prestato servizio all’evento. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza povertà a Roma, visite mediche gratuite ai senzatetto e alle famiglie bisognose

RomaToday è in caricamento