rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Attualità Tor Vergata / Via Cracovia

I vincitori della Start Cup Lazio 2022

Durante i festeggiamenti per il 40esimo anniversario dell'Ateneo di Tor Vergata sono stati nominati i vincitori della Start Cup Lazio 2022

Oggi in occasione di Future Sight la manifestazione dedicata al 40esimo anniversario della fondazione dell’Università di Tor Vergata si è svolta l’ottava edizione della Start Cup Lazio 2022.

L’ottava edizione del più Business Plan Competition regionale che sostiene e premia i migliori progetti di impresa innovativa generati nelle Università e negli Enti di Ricerca del Lazio ha visto 27 team ammessi alla finale. Il tema della finale SLC è : “Dalle idee dei ricercatori e degli studenti all’impresa per un futuro sostenibile” 

Durante l’evento i team di aspiranti imprenditori hanno raccontato in brevi pitch il valore del loro progetto d’impresa innovativa nei settori Life Sciences- MedTech, ICT Cleantech & Energy, Industrial, a una Giuria di esperti, professionisti e accademici e poi sono stati assegnati dei Premi e Menzioni Speciali

  • Menzione Speciale “Green & Blue”, conferita da Riccardo Luna (Gruppo Editoriale Gedi) per i migliori progetti di impresa ad impatto sul climate change in grado di integrare innovazione, tecnologia, protezione e valorizzazione delle risorse naturali, al fine di generare crescita economica e tutela dell’ambiente, assegnate a: Lab4green (Sapienza Università di Roma) e Lit (Università Roma Tre).
  • Menzione Speciale “Social Innovation”, conferita da Michele Svidercoschi (Gruppo AlmavivA) ai migliori progetti nel campo dell’innovazione sociale in base ai criteri espressi dalla normativa per le Startup Innovative, assegnata a: Steps2green (Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”), Sport R-evolution (Università di Cassino e del Lazio Meridionale), Teepview (Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”) e Degustibus (Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”).
  • Menzione Speciale “Pari Opportunità”, conferita da Marco Lotito (Search On Media Group) e Michela Mari (Osservatorio Imprese Femminili – Università di Roma “Tor Vergata”) ai migliori progetti nel campo delle pari opportunità e volti a favorire l’imprenditorialità femminile, assegnata a: Ribalta (CNR/Università di Roma “Tor Vergata”) e Healthy Connection (Università LUMSA).
  • Menzione Speciale “Migliore Startup Innovativa Giovani”, conferita da Corrado Savoriti (Gruppo Giovani Imprenditori Unindustria) per i migliori progetti di impresa il cui team è composto per più del 50% da soggetti – incluso il referente – di età compresa tra i 18 e i 35 anni, assegnata a: OAI - Open Art Images, (Sapienza Università di Roma e Università Luiss Guido Carli) e Bufaga (Università Roma Tre).
  • Premio Speciale “Regione Lazio”, conferito da Nicola Tasco (Lazio Innova) per l’accesso al percorso Lazio Innova di formazione per design di prodotto e definizione del modello di business (compreso l’eventuale supporto alla progettazione/prototipazione) o di go-to-market in funzione del livello di sviluppo del progetto imprenditoriale, assegnato a: Bufaga (Università Roma Tre), Lit (Università Roma Tre), Adopera (Università LUMSA), HarmonicV (Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”), Lab4green (Sapienza Università di Roma) e Probiomics (Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”).
  • Premio Speciale “Lazio Innova”, conferito da Nicola Tasco (Lazio Innova) per l’accesso diretto alla Scuola d’Impresa di Spazio Attivo, assegnato a: DARTS (Sapienza Università di Roma) e Teepview (Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”).
  • Premio Speciale “Intesa Sanpaolo Innovation Center”, conferito da Roberto Gabrielli (Intesa Sanpaolo) per l’ammissione diretta di 2 progetti finalisti ad uno dei percorsi di valorizzazione per startup di Intesa Sanpaolo Innovation Center, assegnato a: Protein Italy (Universià degli Studi della Tuscia) e Bufaga (Università Roma Tre).
  • Premio Speciale "LVenture Group", conferito da Eric Larsen (LVenture Group) per l’ammissione diretta all’ultima fase di selezione del percorso di accelerazione, assegnato a: Bufaga (Università Roma Tre) e Lit(Università Roma Tre).
  • Premio Speciale "INNOVA", conferito da Aleardo Furlani (INNOVA) per l’accesso al programma di accelerazione B-HUB FOR EUROPE che include servizi di incubazione e accelerazione per imprese innovative proprietarie di una soluzione tecnologica in ambito Deep-Tech, assegnato a Strain (Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”).
  • Premio Speciale “Rogue Data”, conferito da Gustavo Mastrobuoni (Rogue Data) per l’ammissione al programma di incubazione e partecipazione alla progettazione di soluzioni in ambito Smart City, assegnato a: RCoffee (Università di Roma “Tor Vergata”).

I vincitori

Questi i vincitori della VIII edizione della Start Cup Lazio: Per i Team Ricercatori, che accedono al Premio Nazionale per l'Innovazione - PNI 2022 che si svolgerà in presenza a l'Aquila giovedì 1 e venerdì 2 dicembre:  1° Classificato: HarmonicV (Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”), 2°Classificato: Lab4green (Sapienza Università di Roma), 3° Classificato: Probiomics (Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”), 4° Classificato: RNAThera (Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”), 5° Classificato: OAI – Open Art Images (Sapienza Università di Roma), 6° Classificato: Protein Italy (Università degli Studi della Tuscia). Eccoli nel dettagio:

  • Bufaga (Università di Roma Tre): un dispositivo smart, adattabile su ogni mezzo di trasporto, in grado di rimuovere dall’aria gli inquinanti atmosferici e di raccogliere dati sui livelli di inquinamento.
  • Lit (Università di Roma Tre): una app per rendere il risparmio energetico semplice e accessibile, garantendo la massima usabilità ed efficienza per chi vuole risparmiare in bolletta o per chi è attento al green.
  • Adopera (Università LUMSA): offerta di servizi alle aziende, che hanno la necessità di assumere personale qualificato in termini di soft e hard skill, e agli studenti alla ricerca di una prima esperienza lavorativa.
  • RNAThera (Università di Roma “Tor Vergata”): servizi di sviluppo di molecole a base di RNA terapeutico per la cura di malattie rare basato su una tecnologia innovativa brevettabile destinata ad aziende biotech e farmaceutiche
  • OAI – Open Art Images (Sapienza Università di Roma – Università LUISS Guido Carli): una piattaforma open-access che permette la ricerca, la scoperta e il riuso di immagini di alta risoluzione di opere d’arte mondiali
  • Protein Italy (Università degli Studi della Tuscia): allevamento di mosca soldato e sviluppo di prodotti di qualità per la mangimistica.

Questa la classifica per i Team Studenti, 1° Classificato: Bufaga (Università Roma Tre), 2°Classificato: Lit (Università Roma Tre), 3° Classificato: Adopera (Università LUMSA).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I vincitori della Start Cup Lazio 2022

RomaToday è in caricamento