rotate-mobile

VIDEO | Imbrattano le mura e si attaccano le mani con la colla: Ultima generazione colpisce Cassa depositi e prestiti

Il blitz degli attivisti del clima in via Goito, "staccati" e portati via di peso dopo quasi due ore di protesta

Estintori alla mano, sono andati spediti verso l’ingresso della sede di Cassa depositi e prestiti, in via Goito. Imbrattata la facciata con la vernice arancione (colore di Ultima generazione) si sono poi incollati alla parete.

L’ultimo blitz degli “attivisti del clima” stamattina, mercoledì 16 novembre, ha “colpito” un istituto finanziario. “Il più importante, e che negli ultimi anni investe solo il 3% in rinnovabili, a favore dei fossili - dice Davide, attivista di Ultima generazione -. Crediamo che il cambio di passo sia necessario e che occorra farlo adesso. E ci rivolgiamo al governo Meloni: no carbone, no trivelle nei nostri mari alla ricerca del gas, si alle rinnovabili”.

Chi sono gli ambientalisti che bloccano il Gra e chi li finanzia

Dopo circa due ore di trattative cadute nel vuoto, gli agenti presenti sul posto iniziano a staccare i dimostranti utilizzando acqua e solvente, per poi prenderli di peso e portarli via.

Video popolari

VIDEO | Imbrattano le mura e si attaccano le mani con la colla: Ultima generazione colpisce Cassa depositi e prestiti

RomaToday è in caricamento