Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Tutti i treni fermano a Roma

L'allora nuova stazione di di Roma Termini, illustrata dal punto di vista funzionale e architettonico. Il video diffuso dalla fondazione Fs Italiane

 

Il documentario "Tutti i treni fermano a Roma" firmato nel 1951 da Giuliano Tomei, mostra l'allora nuova stazione di di Roma Termini, illustrata dal punto di vista funzionale e architettonico. 

In occasione dei 70 anni della stazione Termini, la Fondazione Fs Italiane, ha distribuito il filmato nel quale è possibile gli aspetti meno noti dell'imponente impianto ferroviario. 

"La stazione compare nel suo frenetico viavai: il giornalaio, i ristoranti, il tabaccaio il carrello delle bevande e poi la massa frenetica dei viaggiatori. L'occhio della cinepresa non si limita a mostrarci gli spazi pubblici della struttura, si addentra nel sottosuolo; 19 metri sotto i binari si snoda il cuore della stazione Termini: una fitta rete di fili, tubi, cunicoli, motori e operai che lavorano per rendere confortevole ed efficiente gli arrivi e le partenze delle migliaia di viaggiatori che quotidianamente transitano per Termini".
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
RomaToday è in caricamento