rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022

Turismo, c'erano una volta i tour: l'accompagnatore turistico è rimasto senza

L'intervista a Mariza Seghezzi, accompagnatore turistico da 30 anni

"Avrei dovuto fare quattro tour da marzo e invece niente, ma quello che spaventa è che la stagione non possa proprio ripartire. Da non dormirci la notte". Marisa Seghezzi quando parla del suo lavoro ha gli occhi che brillano. Una completa dedizione e passione per quel mestiere, che svolge da 30 anni, come accompagnatore turistico. La persona che, per intenderci, accompagna i turisti dall'inizio alla fine nel corso di un viaggio organizzato.

Marisa è una mamma separata, libera profesisonista a partita Iva e se non lavora non guadagna. Con le spese che, invece, corrono veloce. "Chiediamo quantomeno che venga bloccata la tassazione - dice -. A gennaio ho pagato le tasse su profitti che poi, causa pandemia, non ho riscosso. Ora dovremmo pagarle a giugno. E questo mi sembra assurdo".

C'era una volta il turismo

Sullo stesso argomento

Video popolari

Turismo, c'erano una volta i tour: l'accompagnatore turistico è rimasto senza

RomaToday è in caricamento