Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Turismo, c'erano una volta i tour: l'accompagnatore turistico è rimasto senza

L'intervista a Mariza Seghezzi, accompagnatore turistico da 30 anni

 

"Avrei dovuto fare quattro tour da marzo e invece niente, ma quello che spaventa è che la stagione non possa proprio ripartire. Da non dormirci la notte". Marisa Seghezzi quando parla del suo lavoro ha gli occhi che brillano. Una completa dedizione e passione per quel mestiere, che svolge da 30 anni, come accompagnatore turistico. La persona che, per intenderci, accompagna i turisti dall'inizio alla fine nel corso di un viaggio organizzato.

Marisa è una mamma separata, libera profesisonista a partita Iva e se non lavora non guadagna. Con le spese che, invece, corrono veloce. "Chiediamo quantomeno che venga bloccata la tassazione - dice -. A gennaio ho pagato le tasse su profitti che poi, causa pandemia, non ho riscosso. Ora dovremmo pagarle a giugno. E questo mi sembra assurdo".

C'era una volta il turismo

Potrebbe Interessarti

Torna su
RomaToday è in caricamento