rotate-mobile

VIDEO | Super green pass per viaggiare sui mezzi pubblici, i controlli organizzati da Cotral

I verificatori di Cotral, oltre al biglietto, ora controllano super green pass e che i passeggeri indossino la mascherina ffp2: "Se non ce l'hanno gliela diamo noi"

Solo vaccinati a bordo dei mezzi pubblici. Da stamattina, lunedì 10 gennaio, è infatti diventato obbligatorio il super green pass, che si aggiunge alla misura della mascherina ffp2 avviata lo scorso 26 dicembre.

Per controllare che tutti i passeggeri rispettino e nuove regole, Cotral ha messo in campo 150 verificatori, divisi in squadre da tre sui cinque capolinea di Roma e in altri del territorio laziale (città capoluogo e comuni più grandi, dando priorità a quelli che hanno più scuole sul territorio).

“Siamo qui innanzitutto per informare e formare i nostri passeggeri sulle nuove misure imposte dal Governo - spiega Amalia Colaceci, presidente di Cotral -. Dal 6 dicembre, con l’entrata in vigore del primo decreto green pass  sui mezzi pubblici, sono stati effettuati più di 90mila controlli  e solo il 2% ne sono risultati privi. Confido che questo numero si riduca ulteriormente”.

Sullo stesso argomento

Video popolari

VIDEO | Super green pass per viaggiare sui mezzi pubblici, i controlli organizzati da Cotral

RomaToday è in caricamento