VIDEO | "Caravaggio non si sgombera", il presidio solidale in risposta al possibile arrivo dei blindati

Alle prime luci dell'alba sono in molti ad aver raggiunto l'occupazione di viale del Caravaggio, a Tor Marancia, contro lo sgombero previsto proprio per venerdì 11 giugno

Alla fine i blindati non sono arrivati. Non c’è stato nessuno sgombero, venerdì 11 giugno, per i 105 nuclei famigliari che vivono, in emergenza abitativa, all’interno dell’occupazione di viale del Caravaggio ormai da anni.

Una di quelle in cima alla lista della Prefettura e che, in un modo o nell’altro, la pandemia ne ha congelato il destino. Non solo per quanto riguarda lo sgombero, ma anche per la trattativa con le famiglie che necessitano di un alloggio alternativo per non finire in mezzo ad una strada. Trattativa che, malgrado l’accelerazione delle ultime settimane, è ancora in corso.

“Abbiamo fatto appello alla città per venire a sostenerci con questa colazione solidale stamattina, proprio perchè vogliamo che siano garanti della trattativa in corso - dice Anna, storica occupante di viale del Caravaggio e attivista dei Movimenti per il diritto all’abitare -. Finché non vediamo le chiavi di una casa per noi sono solo parole, quindi resistiamo”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

VIDEO | "Caravaggio non si sgombera", il presidio solidale in risposta al possibile arrivo dei blindati

RomaToday è in caricamento