rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024

VIDEO | Piantati altri 250 nuovi alberi nel bosco intensivo di Roma

Con queste piantumazioni il parco di Garbatella, grazie al progetto regionale "Ossigeno" si dota di 500 nuovi alberi in totale: "Ecco il nostro bosco intensivo"

Piantati 250 nuovi alberi all’interno del parco della Garbatella, il bosco intensivo di Roma. E ad effettuare la prima piantumazione nella tarda mattinata di oggi, martedì 26 aprile, è il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, aiutato dal minisindaco del municipio VIII, Amedeo Ciaccheri.

“Oggi lanciamo un altro importante step del progetto ‘Ossigeno’ qui in questo parco, voluto da Legambiente Garbatella che da anni lotta per la sua riqualificazione, con meno cemento e più spazi verdi e aria pulita per i bimbi e le loro famiglie - sottolinea Zingaretti -. Inauguriamo la piantumazione di altri 250 tra alberi e arbusti, continuando a far crescere quest’oasi verde chiamata bosco intensivo alla quale noi, come Regione, siamo orgogliosi di poter contribuire”. Li dove avrebbero dovuto nascere nuove palazzine, oggi c’è questo parco che continua a crescere: “Aggiungiamo un altro capitolo alla storia di resistenza ecologica che questo parco rappresenta - dice Ciaccheri -. Una storia lunga cresciuta grazie al circolo Legambiente Garbatella, alla comunità degli Orti Urbani Garbatella e a tutte e tutti i cittadini che insieme hanno continuato a curare questo polmone verde. A fare gli onori di casa ci sono Tommaso D’Alessio, presidente del circolo Legambiente di Garbatella, e Roberto Scacchi direttore di Legambiente Lazio.

“Ossigeno è stata una nostra idea di successo - aggiunge Zingaretti -, un’iniziativa che stiamo portando avanti con un nuovo bando in arrivo, perché vogliamo proteggere l’ambiente in cui viviamo ma anche dare vita a spazi nuovi, verdi e belli da vivere come questo parco nel cuore di uno dei quartieri storici della Capitale”.

Video popolari

RomaToday è in caricamento