Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Botticelle nei parchi di Roma, i vetturini: "Il regolamento non è completo, quindi non attuativo"

Siamo andati nelle stalle dei vetturini di Roma, a Testaccio, per capire che aria tira aa seguito dell'approvazione del nuovo regolamento comunale: "Daremo battaglia"

 

"Mancano i percorsi dalla stalla al lavoro, quindi al parco, oltre all'assegnazione dei turni dei vetturini. Così com'è, questo regolamento non è ancora attuativo". Angelo Sed, presidente dei vetturini di Roma, fa capire chiaramente che la partita, almeno per loro, non è ancora finita.

Botticelle spostate nei parchi di Roma: Villa Panphilli, Villa Borghese e Parco degli Acquedotti. Questo recita il regolamento della giunta capitolina del primo dicembre 2021. Il 22 gennaio una seconda delibera con la quale vengono indicate le porte d'accesso ai parchi, i percorsi interni, il numero massimo delle botticelle al mattino e al pomeriggio, il tariffario.

"Ma ancora nulla su come dovremmo raggiungere il luogo di lavoro, ne chi può scegliere dove andare a lavorare - ricorda Sed - infatti avremo un incontro a breve con il dipartimento Mobilità".

Di 44 vetturini solo 23 sembrano non voler rinunciare a questo lavoro, in alcuni casi tramandato anche di 5 generazioni: "E' lo zoccolo duro - sottolinea Sed -, e per questo faremo battaglia e vedremo chi la spunta. Perché è inutile ricordare che nei parchi non c'è possibilità di lavoro per noi".

Potrebbe Interessarti

Torna su
RomaToday è in caricamento