Giovedì, 16 Settembre 2021

VIDEO | Il ristorante che non accetta minori di 14 anni: "Colpa dei genitori che non hanno rispetto degli altri"

Pino Milucci si affida ad un post su facebook che comunicare la sua scelta e la pagina viene pressa d'assalto dai commenti: tra chi si indigna e chi invece è favorevole ad impedire l'accesso ai più piccoli

“Non si accettano ragazzi minori di 14 anni”. E’ bastato fare questo post sulla propria pagina Facebook per dividere un intero quartiere. E non solo.

Ma come si arriva a limitare l’accesso al proprio locale ai bambini, soprattutto in un periodo di difficoltà dovuto alla pandemia? Si tratta davvero di discriminazione? A spiegarlo è direttamente Pino Milucci, 56enne titolare del ristorante Oasi Marina che, dal 2015, lavora a pieno ritmo nel quartiere di Villa Gordiani, V municipio di Roma.

“E’ stata ovviamente una scelta su cui ho riflettuto a lungo, ma non era già possibile andare avanti con bambini che corrono tra i tavoli urlando nella noncuranza dei loro genitori - spiega il ristoratore - Ho lavorato per 15 anni in un importante locale di Capri, ho la mia esperienza alle spalle, e metto al primo posto il benessere dei miei clienti che, mi spiace doverlo dire, nell’ultimo periodo venivano disturbarti in continuazione”.

Appare evidente che il segnale è diretto principalmente a quei genitori che “non hanno rispetto per gli altri”, sottolinea Pino. Il risultato è avere la pagina del ristorante trasformata in centro di dibattito sul tema tra i pro e i contro, ma anche ricevere accuse di razzismo: “Che trovo davvero assurde - dice Pino -, ed è evidente che non sanno che persona sono”.

Fino alle recensioni negative nei portali on line, oggi vitali per bar e ristoranti. “La cosa che mi fa specie è che chi si è indignato e ha montato la polemica non ci conosce nemmeno, non è mai venuto a mangiare qui - conclude -. Il ristorante è, e sempre sarà, aperto a tutte le persone educate. E non ho intenzione di fare alcun passo indietro”.

Si parla di

Video popolari

VIDEO | Il ristorante che non accetta minori di 14 anni: "Colpa dei genitori che non hanno rispetto degli altri"

RomaToday è in caricamento